lunedì 2 marzo 2009

La pizza con i limoni?


Buon lunedì, buon inizio settimana, buon tutto... soltanto che io dovrei (decisamente!) scappare a mettere ordine! Ebbene sì, ennesima toccata-e-fuga sull'isolotto natio per (tentare di) racimolare gli ultimissimi (?) effetti personali... e sono qui a chiedermi come sia possibile accumulare una simile quantità d'oggetti in soli 5 anni di matrimonio. Come pure, mi chiedo, come sia possibile mangiare in soli due giorni quello che, normalmente, mangeremmo in una settimana :-) passi che la mamma cucina bene (anzi, di più!), passi anche il fatto che, tra il-dire-e-il-fare... diciamo che le calorie ci son scivolate addosso come l'aria (e meno male!)... magari (prossimamente) re-preparo qualche chicca della mamma, giusto per rendervi virtualmente partecipi. Ma non oggi! M'attendono, appunto, pile di scatole, poi, in ogni scatola... un numero indefinito d'oggetti (indispensabilissimi?) che reclamano una dignitosa sistemazione... solo che, in effetti, non avremmo ancora tutti i mobili nuovi del caso... per cui sabato ci toccherà il solito ikea, me lo sento! E me la cavo così, al volo al volo, con una cosettina davvero sciuèsciuè, pervenuta attraverso il solito scambio di messaggi subliminali tra personcine golose (sai che abbiamo mangiato lì? sai che ho provato là?): la pizza con provola affumicata e spicchi di limone, una specialità della Pizzeria Starita a Materdei. Mai stata da quelle parti! Però c'è stato il mio amico Jajo! E si sa, lui parlaparlaparla!!! La curiosità, qui, continua ad essere il peggiore dei mali (o la migliore delle virtù, dipende), senza contare che l'associazione latticino+limone m'aveva già debitamente folgorata, giusto un po' di tempo fa (roba da far rabbrividire tutte le mamme del mondo... non so voi, ma da bambina mi proibivano d'ingerire latte e, per esempio, spremuta d'arancia nello stesso pasto)! Esatto, ho ripensato immediatamente ai limoni al forno di Jamie Oliver, scovati dalla solita Cocò... sentir parlare di questa pizza ed avviare la fedele planetaria (e tutto il resto), bè, è stato un tutt'uno! Il risultato è da non credere: la nota piccante ed acidula del succo di limone completa meravigliosamente il dolce della provola... le acciughine sono state (più che altro) un azzardo estemporaneo (sarà che le acciughe con la mozzarella/provola... è la morte loro!). Come dicevo, da non credere...

Pizza con provola affumicata e limone

Per l'impasto, trovate la ricetta qui. Per la farcitura, condite la pasta (dopo averla stesa) con un filo d'olio extravergine d'oliva, ricopritela con fette di provola affumicata alternate agli spicchi di limone (utilizzate, preferibilmente, limoni biologici, maturi, lavati, asciugati e tagliati a spicchi piuttosto sottili... scorza compresa!). Completate con del pepe macinato al momento, un pizzico di fior di sale ed un ulteriore giro d'olio (le acciughe sott'olio, eventualmente, andranno aggiunte sulla pizza appena sfornata). Cuocete in forno caldissimo per circa 12 minuti o, comunque, finchè la pasta risulterà perfettamente dorata.

16 commenti:

lise.charmel ha detto...

ma tu sei la regina dell'originalità! una pizza coi limoni giuro che non l'avevo mai sentita...
per il trasloco hai tutta la mia solidarietà: io l'ho appena terminato (anche se tutti i miei libri sono ancora nella vecchia casa causa mancanza di libreria in quella nuova) e capisco il dramma.
buon riordino, ma non ci privare intanto delle tue fantastiche ricette!

JAJO ha detto...

Hahahahaha, allora la prossima volta che ne abbiamo voglia invece di arrivare fino a Napoli veniamo a casa vostra hahahahahaha
Scherzi a parte avrai capito che tutte le cose strane mi stuzzicano e, quindi, non ho potuto fare a meno di provare quella pizza provola e limone da Starita: è stata una piacevolissima scoperta e la tua mi pare una piacevolissima conferma !
Brava Precy !!!

Paola Z. ha detto...

Wow allora aggià pruvà!!! Tu l'hai fatta e l'amico qui su l'aveva consigliata.....ma stare fermi no eh??? Voi vi dovete dar sempre da fare:)))

Lo ha detto...

bhe allora buon atoccata e fuga nel là...e intanto osservo basita questa pizza particolare e inizio a decidere cosa ne penso...ma ci vuole tempo! ;)

Lydia ha detto...

Da napoletana e da grande fan di starita non posso che confermare quanto dici.
E poi, lo dice anche Jajo...

Kitty's Kitchen ha detto...

Sei sempre un mito Precy! Originalissima pizza!

ines ha detto...

la pizza coi limoni? Non l'avevo mai sentita. Si impara sempre qualcosa di nuovo. un bacione grande

Giò ha detto...

la ricetta mi attira moltissimo...ma i limoni sono a spicchi, si tolgono o si mangiano lasciando la buccia?

Precisina ha detto...

@lise: grazie... soprattutto per la seconda parte :-)

@jajo: ancora... grazie a te!

@paola z.: sperando di non fare gaffe (è la prima volta che ti leggo qui, giusto?!) ti porgo un caloroso benvenuto... e torna presto! che qua, come hai visto, ci diamo sempre da fare!

@lo: diciamo che mi sono buttata (con la benedizione di jamie... nel senso che avevo già testato qcs di simile). non pensare troppo :-)

@lydia: visto? un tripudio di conferme :-)

@kitty: eh, se l'avessi inventata io! :-) sei tanto gentile, sai?

@ines: chi si rivede!!! ciao cara!!!

@giò: me lo sono chiesta anch'io, con la pizza davanti pronta da mangiare... diciamo che decide il commensale... io? c'ho provato, ma lo spicchio intero non gliela posso fà! il succo comunque è già tutto nella provola... ed è questo quel che conta :-)

Fra ha detto...

Sono rimasta assolutamente folgorata!
Grazie Preci sei sempre una fonte di inesauribile ispirazione
Un bacio
fra

Mary ha detto...

Ciao! Ti leggo da un po', ma non ho mai scritto..Complimenti scontati a parte, ti faccio una domanda.
Nella ricetta delle 'uova di Parisi', non ho capito se l'uovo da mettere per fare la base è uno o di più; nella lista c'è scritto 1 uovo, ma poi sbattete le uova...scusa, ma sono alle prime armi e ho bisogno di certezze....grazieeeeeeee

manu e silvia ha detto...

Particolarissima questa pizza!!
Ma non risulta aspra?? insomma...la provola non è un formaggio che riesce ad attenuare l'aspro del limone....o forse ci sbagliamo??
comunque ci piace troppo!! ce la scegnamo!!
bacioni

Precisina ha detto...

@mary: t'ho risposto sul post della focaccia :-)))

@manu e silvia: no no, tranquille!

Mary ha detto...

Oh grazie, avevo per sbaglio inserito là il commento, ma in ritardo...
Grazie ancora per la risposta ..

dino tinelli ha detto...

La mia idea è che il limone è si ottimo ma non tutti "lo mangiano" ( mio padre da giovane lo mangiava con il sale.....tempi di povertà)
Secondo me si può usare il succo di limone leggermente zuccherato e poi sparso con un diffusore a pizza cotta....provate la pizza bianca senza sugo con i pomodori freschi,basilico e mozzarella messi a fine cottura: spruzzare col limone..

dino tinelli ha detto...

La mia idea è che il limone è si ottimo ma non tutti "lo mangiano" ( mio padre da giovane lo mangiava con il sale.....tempi di povertà)
Secondo me si può usare il succo di limone leggermente zuccherato e poi sparso con un diffusore a pizza cotta....provate la pizza bianca senza sugo con i pomodori freschi,basilico e mozzarella messi a fine cottura: spruzzare col limone..