giovedì 8 gennaio 2009

Torta con arancia, caffè... ed un pizzico di Moroni!


Udite udite: all'interno, ci va proprio un'arancia intera, scorza, polpa, succo... una sorta di purea che, guarda caso, regala al dolce una consistenza particolarissima! Molto effetto-gateau, ma anche umida e fragrante... e diciamo che, sull'argomento, siamo parecchio esigenti :-) Da dove partiamo? Strano, ma vero(?), si parte da una ricetta di anna moroni, la trasmissione la conoscete un po' tutti! Trasmissione che non seguo, nella maniera più assoluta... la mandano ad un orario decisamente infelice (all'incirca tutte le casalinghe d'italia dissentiranno vivamente su questo punto, ma ovviamente parlo per me!). Poi, fattore molto, ma molto più importante, c'è che non ne prediligo lo stile (ma che bella la lingua italiana, ti permette di dire senza dire...). Eppure, a proposito di questa ricetta, si leggono un buon numero di cosettine interessanti, commenti a dir poco incoraggianti... t'incoraggiano a provarla, ecco! Non foss'altro per l'intrigantissima storia dell'arancia intera!!! La ricetta originale è questa qui, provata (senza sgarrare d'un solo grammo) esattamente lo scorso inverno! Solo che, poi, ammetto di averla fatta scivolare subdolamente (ma mica tanto) sotto un guscio di goloso cioccolato (sì, ovviamente è stato il cioccolato a cascarci sopra, insolente d'una glassa!)... perchè? Mah, forse per rinnegare il fatto che, sotto sotto, era pur sempre un prodotto-moroni :-) Ad ogni modo, quest'anno è finita che l'ho addirittura modificata... non perchè l'originale non fosse buona (anzi!!!), diciamo che sono capitolata dinanzi a quel delizioso barattolino che continuava a strizzarmi l'occhio dalla dispensa (ma sì, diciamo così!)! Barattolino carico-carico di... marmellata di arance e caffè! "Ohh, strano abbinamento" tuonerà qualcuno... ma insomma, vi fidate o no?! Lo strano abbinamento è stato scovato, esattamente, qui!!! Non lontano anni luce dal più inflazionato arancia-cioccolato, ma sicuramente diverso, bilanciatissimo nell'inevitabile contrasto, anche un po' chic direi! Quanto alla torta, oltre che genuina, profumata, perfetta per il periodo, etc etc... è sicuramente più leggera dell'originale (eheheh, fate la mia, fate la mia, fate la mia!!!). A tutt'arancia, è proprio il caso di dirlo!!!

Torta all' arancia e caffè
per uno stampo (apribile) da 24 cm

1 arancia bio (ca. 250 g)
3 uova
(ca. 180 g)
180 g di zucchero

200 g di farina 00

50 g di fecola di patate
1 tazzina di caffè
espresso, amaro e freddo
30 g di olio di semi
8 g di lievito per dolci (1/2 bustina)
1 pizzico di sale

marmellata di arance e caffè q.b.

Lavare accuratamente l'arancia, asciugarla, tagliarla a pezzi (nel caso, eliminare evenutali semi) e frullarla con l'olio in modo da ottenere una purea. Mettere da parte. Con uno sbattitore elettrico regolato alla massima potenza, montare (per almeno 15 minuti) le uova, con lo zucchero ed il sale fino a farli triplicare di volume. Dovrà risultare un composto spumoso e sodo (come si fa per il pandispagna). Abbandonare lo sbattitore elettrico, munirsi di una frusta a mano ed incorporare delicatamente la purea d'arancia, le farine setacciate con il lievito ed il caffè. Eseguire dei lenti movimenti rotatori, dal basso verso l'alto. Versare il tutto nello stampo già imburrato e cosparso di farina e cuocere in forno già caldo, a 180 gradi, per 30-40 minuti. Quindi, estrarre lo stampo, sganciarne il bordo e spalmare la marmellata sull'intera superficie del dolce (ancora caldo).

p.s. andrà benissimo anche una comune marmellata di arance, preferibilmente biologica e poco zuccherina... ma vi ricordo (anche) che nessun abbinamento è casuale! Non la solita torta alle arance, insomma!!! Nel caso, la 'strana' marmellata, potete acquistarla qui... insieme a tutt'una serie di abbinamenti a dir poco inusuali!!!

20 commenti:

Vanessa ha detto...

wow questa la provo ma dimezzo le quantità perchè me la faccio solo per me ....il mio amoruccio non ama l'arancia nei dolci e pensa se gli presento un accostamento del genere con il caffè....ma io mi fido di te e mi sembra molto intrigante questo dolce!!!!

Fra ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fra ha detto...

L'ho fatta anche io partendo da una ricetta di la polpetta perfetta e decorata con pistacchi e marmellata di arance...una vera delizia
Un bacio
Fra

CoCò ha detto...

Molto interessante l'abbinamento e poi perchè denigrare la povera Moroni ogni tanto qualcosa la imbrocca suvvia

michela ha detto...

Deve essere buonissima.
Non trovo strana l'abbinata anzi!
ciao

manu e silvia ha detto...

ma sicuro che ci fidiamo! anche perchè questo strano abbinamento ci incuriosisce davvero moltissimo: un ingrediente molto aspro ed uno molto forte e deciso! l'idea di farci una torta ci sembra fantastica!
ne è rimasta una fettina??
bacioni

Precisina ha detto...

@vanessa: invece il mio... me l'ha bocciata nel salato, disdetta!!! ma come si deve fa?! grazie per la fiducia :-)))

@fra: mi hai ricordato che... devo assolutamente prendere i pistacchi!!! il problema è che, adorandoli letteralmente... li metto un po' ovunque, qualcuno salta in bocca così com'è, haum... mi finiscono in un attimo!!!

@cocò: il problema è che... dopo averl imbroccata lei, dovremmo seguire la ricetta e vedere d'imbroccarla pure noi... e, nella fattispecie, non sempre è cosa facile :-)

@michela: strano suona sempre un po' negativo... in effetti!

@manu e silvia: purtroppo no, in effetti risale a qualche settimana fa... quasi quasi...

JAJO ha detto...

Ma quanto mangiate tu e Lars :-) Eppure siete due figurini !! ^_^
Questa con arancia e caffè, comunque, è veramente intrigante (anche io non mi trovo perfettamente in linea con "la linea" del programma: secondo me la Moroni mischia troppi ingredienti e fa spesso un sacco di porcate :-D Ecco....: l'ho detto ^_^) Adesso se ritrova il mio numero di telefono mi chiama... :-D

Lo ha detto...

bhe io sono una di quelle che se mi fai sparire la moroni nella torta e per un tempo abbastanza lungo non soffre.... eheheh ! bellissima idea però questa arancia nella torta

Paola ha detto...

Ne ho fatta una poco fa ma con l'arancia intera mi stuzzica mucho...ho quasi trovato la location, appena mi danno conferma riferisco!!!! Ricorda a Lars la telecamerina per il reality:)))) capisc' a 'mme!!!

Denise ha detto...

arancia e caffé? Mi sembra un abbinamento cosí strano...ma a volte i binomi piú insoliti alla fine vincono! Da provare!! Grazie!

Precisina ha detto...

@jajo: oddio, ke ridere, ma te l'immagini... la telefonata? dovresti tenere l'apparecchio almeno a 20 cm per cercare di salvare i timpani!!!

@lo: a quanto pare... sono in buona compagnia! facciamo ottima!

@paola: ma sei una potenza!!! quanto al resto, riferirò!

@denise: superate le reticenze iniziali, quelle scritte a fuoco nel dna... sì, si fanno davvero grandi scoperte, non sempre, ma spesso!

Onde99 ha detto...

Preci, non so se è perché la ricetta originale è della Moroni, ma a me questa storia dell'arancia intera frullata fa un pochino senso... Mangiare questa torta mi piacerebbe moltissimo, ma non prepararla, ecco, un po' come il pollo... Non è che puoi inviarmene una fetta fatta da te?

sesamo&coriandolo ha detto...

La preparo con e ultime arance calabresi che mi ritrovo! Non trattate e di casa mia!Tra pochi giorni è il mio compleanno...!!! Grazie dell'idea e complimenti per il sito! Adoro tutto ciò che sa di agrumi e caffè!

Gunther ha detto...

è un gran bel dolce complimwnti è giusto ispirarsi ma il gusto dell'arancia e caffè è ottimo

Paola ha detto...

Miracle!!!! Felice ha posto il 16 gennaio a cena. Voi potete??? ora estendo agli altri, Jajo già mi ha detto ok....baci

Precisina ha detto...

@onde: perchè mai? ma tu non le cogli direttamente dall'alberello in giardino?! :-)

@sesamo&coriandolo: wow, prepara prepara e, soprattutto, grazie!!!

@gunther: e vuoi mettere...il divertimento?!

@paola: già sai! però non fare che poi non mi chiami più!!! :-)

Anonimo ha detto...

fatta ..... ho tolto il coffee (finito) e ci ho messo del rosmarino del mare essiccato e polverizzato 3 cucchiaini circa ...... .

Precisina ha detto...

Aspetta aspetta... che qui siamo più curiosi delle scimmie! In effetti, ho già avuto l'onore di assaporare il rosmarino in versione 'dolce'... e l'ho trovato assolutamente perfetto per bilanciare, anzi esaltare la dolcezza del dolce/torta... in quel caso, c'erano delle mele!!! poi, sarà che non amo i dolci troooppo 'dolci', stucchevolmente dolci... il rosmarino, un po' come, per esempio, l'utilizzo di un burro demi-sel, può davvero fare la differenza!!! a tutto vantaggio della dolcezza tra l'altro! grazie per il contributo!!!

Anonimo ha detto...

La sto cuocendo ora....il profumo che si sente misto di caffè ed arance è fantastico...mi sta profumando la casa....dovreste vederla quanto è bella....sarà buonissima lo so ;)