martedì 16 settembre 2008

Quando la volpe non arriva all'uva...


... zac, mia!!! E per l' occasione, mi sono permessa di mettere le mani sulla (plurimenzionata, pluripreparata e pluridecorata) ricetta della torta caprese al limone: qualche piccolo accorgimento, ma la base è quella lì, divinamente mandorlosa, oltremodo umida... si, è lei, decisamente! Poi, profumata, saporita, direi meno lemonina, ma solo per non rubare la scena al succoso grappolone d' uva bianca (quello che la volpe non...): ne è uscita una cosa da correre immediatamente a segnarsi le dosi! Portata al consueto pranzo domenicale in famiglia (ebbene si, finita la stagione dei bagni...) e spazzolata all' istante tra i vari mmmmmmm, ohhhhhhhhhh, wowwwwwwww, qualcuno che, ovviamente, si gongolava alla grande e qualcun' altro che, invece, puntualizzava... ma in modo costruttivo: amore, dovresti provare a tritare le mandorle più finemente... ah si, dici? a me quest' effetto vagamente granuloso non dispiace affatto, poi credo che dovrebbe venire esattamente così e... vabbè, ma non te la devi prendere, vuoi dei consigli costruttivi o no?! Ebbene si, è lui, ve lo presento: il mio miglior critico!!!

Torta di mandorle con uva bianca
per uno stampo da 22/24 cm

3 uova grandi
100 gr di zucchero

100 gr di burro fuso

200 gr di mandorle
500 gr di uva bianca
1 cucchiaio abbondante di farina 00

1 cucchiaio raso di lievito per dolci

1/2 limone
2 cucchiai di acqua di fiori d' arancio

1 pizzico di sale
q.b. di zucchero a velo alla vaniglia


Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ben ferma con il succo di limone filtrato (iniziare a montare solo gli albumi, quando sranno quasi pronti, aggiungere il succo e continuare a montare). Sbattere i tuorli con lo zucchero ed il sale fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere il burro fuso intiepidito e le mandorle spellate, tostate e macinate finemente con la farina. Unire anche l' acqua di fiori d' arancio ed il lievito accuratamente setacciato. Con una frusta a mano, incorporare gli albumi, eseguendo dei movimenti rotatori dal basso verso l'alto, molto delicatamente per non smontarli. Versare il tutto nello stampo imburrato e cosparso di pangrattato (scuoterne via l'eccesso) e ultimare inserendo gli acini d' uva, tagliati a metà e privati dei semi, formando dei cerchi (la parte tagliata rivolta verso il basso). Infornare a 180 gradi per 30 minuti. Lasciar raffreddare e, a piacere, decorare con lo zucchero a velo.

Nota: si tratta di un dolce dalla consitenza molto umida e morbida, è (senza dubbio) preferibile prepararlo con un giorno d' anticipo per poi lasciarlo riposare in frigorifero!

Ringraziamenti sparsi, però vi avviso... la torta, ahimè, è finita: Gatadaplar, Danea, Luca and Sabrina... grazie ragazzi, grazie davvero!!!

27 commenti:

clamilla ha detto...

porca paletta! Deve essere deliziosa! Anche io ne ho in programma una da provare, aspetto che sia maturo per bene il moscato!
Martina

soleluna ha detto...

Cavoli!!!una torta così divinamente descritta alle 7,47 del mattino? Questo è un attentato alla mia gola...ma perchè ho già fatto colazione....? Peccato che sia già finita. Buona giornata

manu e silvia ha detto...

E' proprio il caso di dirlo...mamma che buona!!Stranissima questa torta...non è che, per caso, te ne è avanzata una fettina?!?

Paola ha detto...

Mmmmmmmm, Precy ma che bontà mi proponi a quest'ora di colazione???

Mirtilla ha detto...

buonissima questa versione decisamente piu'leggera e saporita della caprese ;)
subito appuntata

laura ha detto...

buona questa torta! passa da me a ritirare un oscar per la tua bravura. ciao! laura

Mariluna ha detto...

E che é stamattina??? mi vuoi proprio tentare a mangiare dolci??? ma si ddai che questo fine settimana uno devo proprio farlo, ho l'imbarazzo della scelta...intanto stampo la ricetta.
Ciao *___*

Dolcetto ha detto...

Uffi... l'ho fatta anch'io una torta all'uva sabato... ma non è uscita così bene!! Mi stampo la tua ricettina perchè mi piace un sacco!

Zucchero & Cannella ha detto...

Questa torta deve essere davvero speciale: gusrosa e morbida!!!

Complimenti....quasi quasi la copio :)))

Onde99 ha detto...

Bella rivisitazione, bravissima!

eli ha detto...

mamma mia la caprese mi tira gola da morire ma non l'ho ancora mai fatta! devo proprio decidermi! questa poi è spettacolare! eli

Precisina ha detto...

@clamilla: paletta? questa mi mancava! :-)

@soleluna: e pensa se fossi stata ancora a bocca asciutta? a me capita sai, di sbirciare a stomaco vuoto...micidiale!

@manu e silvia: macchè, il parentume l'ha spazzolata all'istante!

@paola: :-) tentatrice!!!

@mirtilla: bè si, in effetti manca il cioccolato, ma evitiamo di contare le calorie anche perchè associare le parole leggera e caprese, davvero è un'utopia!

@laura: azz, eccomi...

@mariluna: mah, sarà il periodo... cmq non vedo l'ora di vedere il tuo!

@dolcetto: uhm, confrontiamo?

@zucchero&cannella: :-)

@onde99: ormai chi non rivisita è out, decisamente! :-)

Danea ha detto...

Che bella variante! Adoro la caprese, in tutti i modi, quindi amo già questa ricetta! Bravissima :D

pizzicotto77 ha detto...

Buona buona!!! Ciao ciao

Camomilla ha detto...

Noooo Preci non dirmi che è finita... io che ne volevo una fettona! Pazienza, vorrà dire che proverò a ricrearla da sola... Comunque anche il mio ragazzo è il mio miglior critico, seguito dalla mamma...
Un bacione!

Viviana ha detto...

ah ah ahah a h il tuo miglior critico è davvero un critico!!! sì i consigli sono costruttivi in effetti! ma io non riuscirei proprio a trovare un consiglio da darti su questa meraviglia perchè sono corsa anche io a segnare le tue dosi ah haha
un baciooooo

Fra ha detto...

EeeeeH ma con queste torte deliziose tu ci vizi. Una caprese con l'uva che delizia!
Un bacio
FRa

Morettina ha detto...

Che delizia sublime!!!!
Un bacione

Lo ha detto...

ihhhihhi la torta plurinominata occupa un posto d'nore tra i miei file con questo titolo "torta caprese di precy"....ora salvo trota golosissima all'uva di precy...

Gatadaplar ha detto...

Cara Precisina, grazie! Guarda che è finita perchè l'ultima fetta me la sono beccata io! :DDD
Un bacione =(^.^)=

Micaela ha detto...

devo proprio provarla questa ricetta! Come posso non aver mai fatto una caprese in vita mia…. Ogni volta mi rendo conto di non avere abbastanza mandorle in dispensa e ripiego su qualcos’altro ma adesso devo farla. Ho comprato un sacchetto da mezzo kg di mandorle proprio pensando alla caprese e caprese sarà, visto che ci sono provo questa variante.

clamilla ha detto...

Dai vieni da me c'è un premio carinissimo!!!! che si muove pure!!!!
Martina

Simo ha detto...

BBBBBuona!!!!!!!!Una deliziaaaaaa
bacioni

ricettina ha detto...

Che delizia! ma che dici, senza l'acqua di fiori d'arancio si può fare? o un sostituto? non saprei dove trovarla..non l'ho mai vista!! un bacio e grazie!

Precisina ha detto...

@eli: ti tira gola??? ma io mi diverto troppo con questi diversi modi di dire, quasi quasi ci farei un libricino!!!

@danea: eh sai, noi con la caprese... questione di geni!

@pizzicotto77: :-)

@camomilla: vuoi dire la mamma del tuo ragazzo??? eh no, questo mi farebbe girare un po'...

@viviana: a volte se ne esce anche con... ma vuoi migliorare o no? più costruttivo di così!

@fra: magari, sai che bello un tea-time tutte insieme allegramente!

@morettina: ueeee'... sublime ragazza!!!

@lo: argh, non so se sono più contenta o in ansia per questo fatto... meno male che ho il critico personale che mi tiene con i piedi per terra!!!

@gatadaplar: velocissima come un gatto, non me ne ero nemmeno accorta... buon per te!!!

@micaela: eh si, adesso o mai più! io le mandorle me le sgranocchio, per questo a volte non ne ho abbastanza, sig!

@clamilla: cooosa?

@simo: ma che mi stai diventando balbuziente?! :-)

@ricettina: reperibilissima, è quella che si usa anche per la pastiera, la trovi nel reparto dolci... cmq, si, anche senza, magari metti il succo di mezza arancia o del limoncello...o niente, quanto ad umidità siamo messi più che bene!

Roberta ha detto...

Una bellissima versione della caprese. Mi copio la ricetta, complimenti.
Se vuoi passare da me c'è un premio che ti aspetta.

Precisina ha detto...

:-) grazie cara!