venerdì 26 marzo 2010

Finger food di uova e asparagi

Odio il piglio spumeggiante da spot pubblicitario ma... voi, stò cosino qui, come lo vedreste tra gli antipasti di Pasqua? :)) Tranquilli che (come spesso accade) non ci siamo inventati proprio nulla di nuovo, si tratta più che altro di un giochino laborioso per far lavorare anche un po' il cervello (e quindi la noiosissima Nicole Kidman ed il suo ancor più noioso brain training... ci fanno un baffooo!!!:)): uova ed asparagi insieme sono ormai cosa ben nota, io stessa li avevo proposti anche così ed ora che ci penso... ci sarebbe in lista una versione più da primo-piatto, con il tuorlo rassodato e tritato, poi lo scalogno (assolutamente senza panna, ma perchè con gli asparagi si tende sempre a pasticciare troppo? mah:)), ehm, rubata quella volta che all'area-cani si regalavano ricette (e orecchie discrete e sempre attente se ne stavano lì e non si perdevano nemmanco una virgola:)). Ad ogni modo, stavolta mi piaceva provare a rigirare un po' la frittata, l'uovo come attore protagonista (e pure come contenitore:)), magari per provare a trasformare il classico antipastino pasquale (con le uova sode ripiene, la maionese, ecc ecc...) in un qualcosa che è vecchio come il cucco, eppure anche nuovo all'apparenza. Poi stuzzicante e, udite udite, perfino leggero! ;-)

Finger food di uova e asparagi

4 uova biologiche
150 g di asparagi freschissimi* e già puliti (per vedere come si fa, cliccate qui)
*conservate le punte per farci la pasta oppure un risotto
1 cucchiaio di pinoli tostati
1 cucchiaino di pecorino grattugiato
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Tagliare gli asparagi a tocchetti e cuocerli in acqua bollente e salata per circa dieci minuti. In una padella antiaderente, scaldare un filo d'olio, rosolarvi l'aglio, eliminarlo non appena imbiondisce e unire gli asparagi con un po' della loro acqua di cottura: lasciar insaporire, a fiamma media, per circa dieci minuti. Rassodare le uova, raffreddarle sotto acqua corrente e sgusciarle. Dividerle a metà, estrarre delicatamente i tuorli e versarli, insieme agli asparagi e tutto il loro condimento, nel boccale di un mixer. Unire anche il pecorino, i pinoli, un pizzico di sale e pepe e tritare fino ad ottenere una cremina densa. Con questa, farcire i bianchi d'uovo, coprire e conservare al fresco fino al momento di servire.

13 commenti:

Genny G. ha detto...

me piace quel cucchiaio!!:DDDDD(e le uova, of course:D)

Precisina ha detto...

eheheh, deformazione... l'altra volta non te l'ho detto, credo fosse la foto dei limoni... io voglio quel piano d'appoggio invece!!! :)))))

silvietta ha detto...

mmmmmhhhhhhhhh che idea sfiziosissima!!! tra l'altro di una semplicità unica, che non guasta quando hai ospiti e devi fare millemila cose.... ;)

Consy ha detto...

Sono giusto alla disperata ricerca di idee sfiziose per l'antipasto/aperitivo di pasqua!!!
Ho fatto i conti, dovremmo essere 14 adulti e 7 bambini, tutti a casa mia arghhh :)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che bocconcini gustosi nadia sono davvero invitanti e poi con la pasqua alle spalle queste ricette bisogna segnarle tutte!!!bacioni imma

Alem ha detto...

nadia sei sempre bravissima!!!!

lise.charmel ha detto...

me li mangerei tutti!

terry ha detto...

Troppo caruccia quest'idea... mi piace l'idea di un classico come uova e asparagi, presentato in maniera diversa ed originale!
bravissima!
a domani!:)

Claudia ha detto...

Nadia, bella idea questa io li faccio sempre ripieni con tonno e il tuorlo sodo.....per un antipasto di Pasqua (no finger food però) io propongo anche questo sul mio blog http://verdecardamomo.blogspot.com/2010/03/sorprese-di-pasqua-insalata-di.html
Baci
a presto
Claudia

stella ha detto...

Queste uova sono veramente invitanti, da provare sicuramente al più presto!

Max (cucinasms) ha detto...

A Parigi troverò solo aparagi bianchi. Proverò con quelli per variare la colazione di Pasqua al Lussemburgo ;)

SUNFLOWERS8 ha detto...

La semplicità fatta uovo! Buonissimi, da provare e gustare in un sol boccone...facciamo due và O.O
Buon fine settimana
Sonia

graziella ha detto...

Tu sarai oramai seduta da "Romeo e Giulietta", ma io ho voluto venire a scoprire la tua casetta virtuale!!!
Bella, bella!!!
Son stata felice di conoscerti!!
A prestissimo! Roma o Venezia??