domenica 29 marzo 2009

I muffin (fragole+ricotta) di Bob


Al secolo, Marc Grossman. Bob's Juice Bar è, invece, il nome del (suo) bar parigino, specializzato in succhi di frutta/verdura, panini, stuzzicchini e... muffin meravigliosi. No, non sono stata a Parigi nel weekend (e, per la verità, quando ci sono stata, tempo fa, nessuno m'aveva detto di passare da Bob/Marc), ma avrei acquistato il simpatico libricino (che costa poco ed è spettacolare... foto di Akiko Ida in bonus!!!). Vita, morte e miracoli del muffin, ma soprattutto... muffin decisamente particolari, stuzzicanti (devo decidermi a comprare le barbabietole... le grattugerò nei prossimi muffin!), straripanti di frutta... spesso, con olio di girasole al posto del burro (i muffin risultano più morbidi, parola di Bob! la ragione sta nel fatto che l'olio, più del burro, impedisce alla farina di produrre un eccesso di glutine e, così, di asciugare l'interno dolcetto). Che ne dite, facciamo un (utilissimo) promemoria muffin-esco?

- stay cool and have fun! Il che equivale, se ho ben capito, a cucinare divertendosi... evitando, però, di confondere il sale con lo zucchero o di uscire e lasciare i muffins in forno (per esempio): ok, grazie mille Bob!!!

- non mescolare troppo! L'impasto presenta dei grumi? C'è ancora della farina non amalgamata sparsa qua e là? Benissimo! Mescolando a lungo, verrà prodotto (il solito) glutine, i gas della fermentazione scapperanno fuori e... ciaociao muffin morbidoso!

- non lasciar riposare l'impasto! Una volta attivati gli agenti lievitanti (ovvero, mescolando ingredienti secchi e liquidi), i gas diventano sempre meno attivi... quindi, lasciando trascorrere troppo tempo, il muffin non si gonfierà come dovrebbe... una volta in forno! Per cui, mescolare (brevemente) ed infornare... senza perdersi in chiacchiere :-)

- pre-riscaldare il forno! E' assolutamente necessario... se desiderate muffin ben gonfi, morbidi dentro e con una sconvolgente crosticina croccante all'esterno. Il tutto, rispettando i tempi di cottura canonici (di solito, venti minuti, a 180-200 gradi): una cottura prolungata seccherebbe il muffin, per forza!

- utilizzare uova a temperatura ambiente.

E dopo la teoria, la (tanto agognata) pratica! Nel mio caso, considerando le (già incredibilmente) succose fragole di Terracina acquistate di recente, molto classicamente... ricotta+fragole: con una pasta non eccessivamente dolce, fondente, persino un po' cheesecake!


Muffin con fragole e ricotta
per 12 muffins

ingredienti secchi:
400 g di farina bianca
150 g di zucchero
4 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino di sale

ingredienti liquidi:
300 g di ricotta
85 ml di olio di girasole
85 ml di latte
2 uova (tuorli ed albumi separati)
300 g di fragole

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Mescolate gli ingredienti secchi. Separatamente, mescolate la ricotta, l'olio, il latte ed i tuorli. Tagliate le fragole a piccoli pezzi. Montate gli albumi a neve. Unite i due impasti senza lavorare troppo. Unite, infine, gli albumi (mescolando, delicatamente, dal basso verso l'alto). Suddividete la pasta negli stampi da muffins (imburrati e cosparsi di farina oppure rivestiti con gli appositi pirottini di carta). Potete riempirli fino all'orlo perchè si tratta di una pasta piuttosto compatta. Fate cuocere i muffin per 15-20 minuti, finchè risulteranno gonfi e ben dorati.

20 commenti:

Fra ha detto...

Grazie per i preziosi consigli (mi piace un sacco l'idea di sostituire il burro con l'olio di girasole). I muffin sono dolcetti di cui non si stanca mai e non vedo l'ora di provare l'impasto che hai postato
Un bacio
fra

Kitty's Kitchen ha detto...

Ottimi consigli e risultato perfetto quello che hai ottenuto tu!

JAJO ha detto...

Bella ricetta Nadia e grazie per averci fatto questo "rinfresco di teoria muffinesca": utilissimo !!!
:-D

lise.charmel ha detto...

grazie per le dritte, magari così la prossima volta non mi vengono i soliti muffin di gomma pirelli!
:)
i tuoi sono bellissimi

stefi ha detto...

Molto carini davvero e sicuramente delicati...... me ne regali uno!!!!!!
Ciao bacioni.

Juls ha detto...

Anche io adoro Bob! quelle ricette sono tutte favolose! questa devo ancora provarla ma, a vedere il risultato, credo che non attenderò tanto!
buona giornata!
Ju

Dida70 ha detto...

d-i-v-i-n-i!!!

NICLA ha detto...

mi è piaciuta tantissimo la descrizione della ricetta con tutte le cose che si devono fare/non fare e la spigazione dei "perchè"...oltre che seguire
pedissequamente una ricetta è utilicapire cosa si sta facendoe cos apuò generare uno sbaglio.baci
Claudia

manu e silvia ha detto...

Ehi..ma fanno proprio primavera!!
e che belli soffici!!
bravissima e davvero simpatico il post!
un bacione

Giò ha detto...

grazie per gli ottimi consigli! sei diventata un guru dei muffins?

soleluna ha detto...

Buona settimana carissima....paino paino mi sto leggendo tutti i tuoi post....e come mi sto divertendo un sacco scrivi benissimo...oggi mi prendo anche un muffin...ciao Luisa

lise.charmel ha detto...

ps: se passi sul mio blog c'è un piccolo premio per te

Nicoleta ha detto...

Invitanti questi muffins ...adoro le fragole!
li ho messi in lista con i dolci da fare...
ciao!

Precisina ha detto...

Ma... a saperlo, ne facevo qualcuno in più!!! :-)

Pupina ha detto...

Che buoni, sembrano davvero squisiti!

Elga ha detto...

n connubio veramente fantastico e goloso, ma più di tutto la foto, semplice e efficace!Bellissima davvero:)

fantasie ha detto...

Eproprio il caso di dire "mamma che buoniiiiii!" e che brava, ottima fotografia!

sabi ha detto...

ci sono piaciuti da morire! un muffin che si scioglieva in bocca non l'avevamo mai provato. grazie!!

Precisina ha detto...

Grazie a tutte... e sono felicissima di notare che notate (gioco di parole, uuppss) il grandissimo impegno profuso per fare foto carine! Na' faticaccia... mi sa che a breve cambio attrezzo!

@sabi: ma... e tutti quelli di prima? :-) verovero, complicità fragolosa!

Bietolin@ ha detto...

Ciao, stavo cercando on-line una ricetta per un dolcetto con fragole e ricotta e son finita qui, complimenti, i tuoi tortini sembrano davvero deliziosi, ma non ho capito bene una cosa: a che punto aggiungi le fragole? Dalla ricetta sembrano mischiati all'impasto, ma dalla foto sembrano poste esattamente al centro dei tortini...