mercoledì 25 giugno 2008

Linguine risottate con Pomodoro, Pesto e Salmone


La colpa e' tutta di mio cognato...
quel matematico, informatico, genialoide, cantante, tennista che sta con mia sorella!!!

L'altro giorno, eravamo tutti a tavola, tranquilli, sereni, spensierati e lui,
ignaro delle conseguenze, inconsapevole del tarlo mentale che stava per innescarmi ...

... se ne esce con: "hai mai provato a mettere il pesto nella salsa di pomodoro? mio padre lo fa sempre, mette il pesto direttamente nel sugo" !!!

La fine !!!

Addio tranquillita', serenita' e spensieratezza ...
la frase e' scivolata come aria sul resto dei presenti, ma io:

nessuno pensa a me, nessuno s' accorge del mio turbamento ?!

Se avessi potuto, mi sarei alzata da tavola, seduta stante, e c'avrei provato subito!!!
Ma non potevo!!!

E sia, chiudiamolo nel cassetto, per ora... ma...
tempo due giorni, signori e signori, ecco a voi Il Piatto !!!


La base: uno spicchio d'aglio rosolato in un filo d' olio extravergine d'oliva... un filo perche' aspettiamo l'arrivo di pesto e salmone, meglio andarci cauti!!! Un mestolo di passata di pomodoro, a tavola siamo in due, non dimenticatelo, un cucchiaio di ricotta, quanto basta di sale.


L' intruso: 150 grammi di salmone fresco, spezzettato grossolanamente con le mani, da lasciar insaporire dolcemente nel sughetto, senza stracuocere.

Il jolly: una tazzina di pesto, per due persone basteranno 15 foglie di basilico, una decina di pinoli, un pezzettino d' aglio (privato del germoglio interno), 2 cucchiai abbondanti di grana ed 1 di pecorino, q.b. di sale, q.b. d' olio extravergine d' oliva.


Le linguine sono state lessate per la meta' del tempo richiesto sulla confezione, scolate con un mestolo forato direttamente nella padella con il condimento, allungate con un po' della loro acqua di cottura per essere, appunto, 'risottate'...
in pratica, dovranno assorbire il liquido e, con l'amido, creare una salsina densa e avvolgente!

Un tutt'uno: per caso qualcuno vede il pomdoro, il pesto, ... ?
un tutt' uno mi raccomando!!!

16 commenti:

Camomilla ha detto...

In effetti il pesto ed il pomodoro non si distinguono nel sugo! Hai preparato davvero un bel primo con un sugo appetitoso e particolare, brava! Immagino la tua faccia quando tuo cognato ha detto quella frase... hi hi hi!!!
Un bacione e buona giornata!

sabi ha detto...

è bello come da un piccolo suggerimento, in te si scateni una vero ciclone di idee...e piatti appetitosi. ma è stata gradita la variante dalla famigliola?

Paola ha detto...

Eh no non potevi proprio farti sfuggire l'input...

ciciuzza ha detto...

che belle e buone! mi piace molto brava per aver tratto questo spunto! :)

sweetcook ha detto...

Non oso immaginare cosa dev'essere sto piattino...mi sa che hai innestato il tarlo anche a me;-)

lapanciapiena ha detto...

nadia ho l'acqualina in bocca....sento il profumo...brava tutto come sempre del resto!!bacioni imma

irene ha detto...

io voto Precy for President!!
irene

Ciboulette ha detto...

un turbamento alquanto produttivo!!!!!!! al contrario di quanto pensassi il colore e' proprio piacevole...ed il sapore lo e' di sicuro!!!!

Gunther K.Fuchs ha detto...

complimenti per queste linguine devono essere molto saporite

unika ha detto...

sai che questo piatto a casa mia si è sempre fatto....passata di pomodoro...pesto...e provola....una bontà assoluta:-)un baciotto...proverò presto questa versione con salmone e ricotta
Annamaria

Camomilla ha detto...

Buongiorno! Rieccomi qua, questa volta per dirti che c'è un premietto per te...
Un bacione e buona giornata!

Precisina ha detto...

Camomilla:
grazie cara, corro a sbirciare il premietto!!!

Sabi:
graditissima..e che non lo vedi? ok, mo' lo sai!!!

Paola:
s'insinuano come dei tarli, altro che!!!

Ciciuzza:
grazie, datemi uno spunto e farete di me una donna felice!

Sweetcook:
il tarlo va messo a tacere il prima possibile ...e' l'unico modo purtroppo!

Lapanciapiena:
ueeeeeeeee'...non farti venire strane voglie tu!!!

Irene:
wow...grazie per la stima!!!

Ciboulette:
produrre diventa tassativo, altrimenti il turbamento mi diventa turba psichica.

Gunther:
grazie... che dici...un goccino di marmellata?

Unika:
pesto, pomodoro e provola mi sa di gnocco filante, in una terrina calda magari, mmmm! Vedi come s'innestano facilemente sti' tarli?!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Complimenti! Un primo golosissimo. Baci Laura

Precisina ha detto...

L'Antro dell'Alchimista:
siamo dei gran golosoni, c'e' poco da fare!!!

Mau ha detto...

Esemplare maschio, 22 anni, solo a casa.

Apro il frigo semivuoto, mi si parano davanti agli occhi un sugo di pomodoro fresco di mia madre e un po' di salmone. La mia scelta per la serata si sposta dalla carne al primo.

Ma tutto questo non basta, serve una idea. Sgugoleggio un po' e mi si para davanti questa ricetta, è il delirio...

Unica variante, non avendo la ricotta, ho optato per un formaggio grattugiato salato che avevo in frigo, messo in abbondanza direttamente durante la cottura del sugo, si è prestato comunque bene dato che, essendo grattugiato, si è amalgamato bene con il tutto.


Mai venuto un primo così buono nella mia modesta vita da chef *_*


Complimenti davvero per idea è ispirazione *_*

Precisina ha detto...

Complimenti a te... in fin dei conti, questa è la cosa che mi piace di più... regalare un bel momento a tavola! A volte basta così poco!!! Grazie, ripassa mi raccomando!