giovedì 26 giugno 2008

Forno a legna: la nostra prima volta !

Avete presente Archimede, certo che si... e' come dire se avete presente Dante Alighieri!
Io pero' mi riferisco ad Archimede Pitagorico, quello della Walt Disney, l'amico di Paperino, l'inventore inventa tutto!!!

Ebbene, mio marito e' cosi', spiccicato!!! Cento ne pensa, cento ne fa... e mentre sta facendo quelle cento, pensa gia' alle prossime cento... comprendetemi!!!

Tra le varie idee, un giorno arrivo' quella del forno per le pizze!

Tutti a dirgli "ma noooo, sei pazzo, prendilo gia' fatto, e' difficile, poi non circola bene il calore, anche ai professionisti non sempre riesce ..."

Tze tze, rumori per le sue orecchie, anzi meno, direi soffi d'aria!!!

Che poi, bisogna ammetterlo, gli avevano detto la stessa cosa anche quando voleva fare il caminetto: "guarda che il tiraggio e' complicato, prendi la canna fumaria gia' pronta..."
ebbene, abbiamo un signor camino che tira pure troppo a dir la verita' !!!


La storia che si ripete: il nostro forno a legna, creato mattoncino dopo mattoncino, stuccata dopo stuccata... anzi, quand' era quasi al termine dell'opera, mio marito cade e si fa male...
il medico lo mette a riposo e lui inizia a disperarsi:
"noooo, devo finirlo per forza adesso altrimenti s'asciuga tutto, poi non va..."

Amore, ma perche' ti disperi, t' aiuto io!!!
E fu cosi' che anche la sottoscritta diede il suo prezioso contributo in fatto di mattoncini e stuccate, ovviamente sotto l'attentissima supervisione del maritino.


Va be', questa ormai e' storia...
oggi il forno c'e', funziona e ieri l' abbiamo effettivamente utilizzato per la prima volta!!!

Telefonata di mio padre: "ehi, ho trovato la carne argentina, facciamo la brace da voi?" ...

L'idea era quella di accendere il forno e utilizzare, poi, la brace per le bisteccone...
ma visto che bisognava accenderlo... che dici amore, ci proviamo?

Ma si, ora o mai piu'!!!

In un attimo ero gia' al pc a spulciare il mio ricettario 'pizze, pani e focacce'...
e l'occhio cade li', sulla Pizza bianca di Paoletta!!!
Paoletta, io la chiamo 'nostra signora dei lieviti', oltre ad essere una superba panificatrice...
e' una persona di una gentilezza ed una disponibilita' senza confronti, mettetela alla prova, tartassatela e tempestatela di domande e paranoie come faccio io... vedrete che donna!!!

Paole', ti ricordi quando non riuscivo a trovare lo stampo per la pizza di Pasqua???!!!
Che storia... ma tu c'eri, fino all' ultimo grammo di farina, eri li' con me !!!


Che discepola ingrata, indisciplinata, ribelle... nonostante l'ormai palese accordo tra Paoletta e la Coop affinche' tutti acquistino li' da loro l' insostituibile farina 0 ... che faccio io?
In barba alle sue raccomandazioni, miscelo meschinamente farina 00 e manitoba... e non metto nemmeno i fiocchi di patate... giuro, e' stato solo per esigenze di dispensa!
Ho voluto rischiare, ma sentivo che Paoletta non m'avrebbe tradita: e cosi' e' stato!!!

L' abbiamo spazzolata in un attimo, altro che accompagnamento per le bistecche!!!


Tutto e' bene quel che finisce bene: il forno funziona, la pizza era buona buona buona, le melanzane del giardino dolcissime, meno dolce il sudore versato per grigliarle, gli uomini hanno avuto la loro dose massiccia di proteine, anche noi donne ma non ci gasiamo quanto loro...
eccetto una, miss Fiocco... la signorina ha avuto una bisteccona tutta per lei, dovevate vederla!

E dovreste vederla oggi, quando invano tentero' di rifilarle le sue crocchette...
probabilmente digiunera' fino alla prossima brace!!!


Per chiudere, ...oddio ma ancora non hai finito?!
Dicevo, per chiudere, voglio mostrarvi una cosina...
e poi non dite che mio marito non e' un artista!

Questa e' la famosa chiesa del Soccorso di Forio d'Ischia, tappa obbligata per ogni turista che si rispetti:

E questo e' il forno costruito da mio marito:


Si, ma non siate cosi' pignoli... non dimentichiamo la visione dell' artista!!!

19 commenti:

sabi ha detto...

loquacina stamane...scherzo, mi sono proprio divertita a leggere la storia del vostro forno a legna. Ancora una volta ci siamo lette nel pensiero, anche per noi pizza fatta in casa ieri a cena...thermos è letteralmente impazzito, ha preteso la sua razione con tanto di slinguazzata nel piatto finale :-)

eli ha detto...

e brava la mia preci! bella la tua pizza ma se non fosse stato x il forno del maritino... ;-) scherzo nèèèèèèèèèèèèèè!!! ;-) sei una donna fortunata ad avere un marito intraprendente... un bacio, eli

pizzicotto77 ha detto...

Ma che bravo tuo marito, lo volgio anche io il forno a legna. Ma dove lo metto????'

Paoletta S. ha detto...

Preciii :))
Cos'è che dicevano a tuo marito??

... "ma noooo, sei pazzo, prendilo gia' fatto, e' difficile, poi non circola bene il calore, anche ai professionisti non sempre riesce ..."

Mi sa che è uno che ama la sfida, e quello è il verso per fargi fare le cose precise!! ... e poi, con accanto una come te, il forno non poteva venir altro che uno spettacolo di forno, complimenti!!

Ah, la pizza.... bravi, carina :))









Scherzoooooooooooooooooooo :))
Spettacolo, anche quella, bolle belle alte e ben cotte, buconi fantastici, bravi, bravi, bravi!!!

Posso la prossima pizza?? Mi chiami ? :)

Precisina ha detto...

Sabi:
avete mancato la pizza per un soffio, ma la prossima... ormai la trattoria 'Dalla moglie del tedesco' e' anche pizzeria!!!

Eli:
e' vero, ma glielo dico sempre...pero' anche lui dai, un pochettino!

Pizzicotto:
certo una location esterna ci vuole... intanto potresti attrezzarti con la pietra ollare, so che da' ottimi risultati!!!

Paoletta:
eh, sante parole!!! ma che vuoi che ne sappiano, loro!!! poteva venire anche meglio, l'impasto era fantastico, ma al momento di passarla sulla pala per infornarla, c'e' stato un piccolo inconveniente tecnico e l'ho mossa troppo, mi sa che l'ho un po' sgonfiata!
Sabato sera pizza...davvero vieni? ...non farmi agitare inutilmente che poi le pieghe mi vengono male!

Sere ha detto...

però...tuo marito!!! Io sto lottando con mio padre ed il mio futuro marito xè voglio un mega forno per le pizze con annesso barbecue... in giardino! Vinceròòòòòò!!! Smack
Sere Aloha...

Dolcienonsolo ha detto...

Bello il forno, la pizza e le melanzane...

Marcello Valentino ha detto...

...e quando la pizza???

FairySkull ha detto...

Meraviglia la focaccia a legna !!! Ciao Lisa

Dolcetto ha detto...

Mi sa che tuo marito ed il mio moroso hanno qualcosa in comune: nella sua taverna c'è un forno a legna fatto da lui ;D
Però noi non lo usiamo quasi mai, solo un paio di volte all'anno per una pizzata con gli amici...

Questa pizza bianca è una goduria!!

Cannelle ha detto...

Che forno stupendo!!!Mia mamma ce l'ha nella tavernetta fatto da mio zio e tira che è una meraviglia. Vuoi mettere la pizza fatta lì? E' tutt'altra cosa.
Complimenti al maritino-inventore!

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Ma ciao !! Ricambio la visita graditissima che mi hai fatto e trovo un blog meraviglioso pieno di allegria e cose buonissime!
Grazie per i complimenti..cerco solo di mettere il cuore in quello che faccio..mi piace molto organizzare matrimoni un po' "diversi" e "speciali" quelli che chiamo con il fattore WOW.
:-D complimenti a te per il blog!!!
A presto!
Silvia

marjlet ha detto...

a questo punto mi tocca provare questa pizza nel forno di mamma! ma penso che dovro' impastare almeno il doppio di farina... e' troppo buona! e la tua dopo pieghe in avanzo e' venuta proprio bene! :)))
un bacione

Simo ha detto...

Anch'io vorrei un marito ed un forno come il tuo, ahahahah!!!!!!!
Il maritozzo mio, in quanto a manualità vale meno di uno zero.........
Complimentissimi, Precy!!!

Morettina ha detto...

Wowowowow... è un forno fichissimo..... dai è veramente trendy per i party all aria aperta :-))))

Io vengo con Antonio ...ahahahha

Precy ogni cosa fatta con le tue mani è MAGICA!!!!!!

Ady ha detto...

Che meraviglia, immagine che pizze!
A proprosito ho fatto il tuo pane alla ricotta, grazieeeee!
baci

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma che fortunata che sei ad avere un marito che ti ha costruito un forno come quello !!!! Immagino che delizia la pizza bianca cotta lì dentro! Baci Laura

Camomilla ha detto...

Che bravo il maritino che riesce a forgiare tutte quelle belle cosine, sei fortunata! Come altrettanto fortunate sono le persone che possono godere dei tuoi manicaretti... La pizza bianca è superba!
Un bacio grande :*****

Precisina ha detto...

Sere:
lotta con tutte le tue forze...ma vedrai che laggiu', tra collane di fiori e cocktail nelle noci di cocco...riuscirai a convincerlo!!!

Dolcienonsolo:
grazie!!!

Marcello Valentino:
ti ho risposto sul tuo blog...e mi hai gia' dato buca, sara' per la prossima!!!

FairySkull:
grazie, ha un altro sapore, c'e' poco da fare!!!

Dolcetto:
secondo me, piu' lo usi, piu' lo riusi, meno lo usi, piu' t'impigrisci...madooooooooo', solo per accenderlo, poi la legna... inteso il messaggio? riferisci a chi di dovere!!!

Cannelle:
il maritino e' gasatissimo...ha letto tutti i vostri commenti!!! e' vero, e' un'altra cosa!!!

Magnolia:
grazie, quanti complimenti!!!

Marjlet:
piega e ripiega, visto che roba!!! e' una ricetta supeeeeeeeeer!!!

Simo:
ma dai, ognuno ha le sue attitudini!!!

Morettina:
ancora con quest'Antonio?!

Ady:
ahhhh, sono contenta, mi sa che lo rifaccio presto!!!

L'Antro dell'alchimista:
ma pure lui c'ha avuto la sua fortuna...come dice la mia nonnina leggermente di parte!!!

Camomilla:
cara, quando vorrai essere dei nostri, hai solo da fischiare!!!