mercoledì 18 giugno 2008

La Zingara


Il panino DOP... ad Ischia!!! Due fette di pane cafone, un velo di maionese, fettine di fiordilatte e di pomodoro da insalata, qualche foglia di lattuga e del prosciutto crudo, di quello dolce. Si compatta bene il tutto e via... di corsa sulla piastra rovente fino a completa doratura del pane.

15 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
pizzicotto77 ha detto...

Anche io voglio venire ad ischia!!!!

Paola ha detto...

La zingara di Ischia io non l'ho mangiata mai da nessuna altra parte, neanche se la faccio a casa.
Il momento migliore per gustarla era alle 5 del mattino dopo i bagordi delle notti ischitane.....

irene ha detto...

verrei ad Ischia solo per questo Paninozzo!!!
Preci se ti va passa da me ..c è un pensierino che ti aspetta!
irene

eli ha detto...

Buona la zingara di ischia! da provare... cavoli mi tocca venire a ischia allora eh?!? ... Passa da me ciccina che ho un po' di domandine da farti!!! Interrogazione!!! ;-) bacio,eli

Morettina ha detto...

Io nè prendo una dozzina grazie.... manda un bel pacco!!!
:-)))))

lenny ha detto...

Io sono un'estimatrice dei panini in genere, ma questo speciale panino ischiano è una goduria: lo devo provare presto
Baci

Camomilla ha detto...

Adesso capisco perchè il mo ragazzo ha la passione per questi panini... è di origini napoletane e spesso si diverte a preparameli! Voglio chiedergli se lui la conosce la zingara!
Comunque complimenti, questo panino è da leccarsi i baffi e anche le orecchie!
Un bacione!

Precisina ha detto...

Pizzicotto:
fammi capire, verresti per me o per magnarti la zingara?

Paola:
siiiiiiii, mitica...anche se io ai temoi dei bagordi notturni, alle 5 preferivo il cornetto con al nutella!

Irene:
grazie cara, ci si vede da te...

Eli:
azz, non so se sono prepararata, va be', arrivo!

Morettina:
ma noooooooooo, la prox volta che scendi a napoli, te l'avro' gia' detto un milione di volte, allungatevi sull'isolotto! vi aspetto...

Lenny:
prova prova, poi fammi sapere!

Precisina ha detto...

Camomilla:
la zingara e' ischitana, ti giuro che a napoli non la conoscono...a meno che non l'abbiano mangiata da noi!
piuttosto, te l'ha fatto assaggiare il panuozzo? mmmmmmmmmmm...

sweetcook ha detto...

W ischia, e le sue specialità, ed i suoi abitanti
(specialmente una;-))

Precisina ha detto...

Sweetcook:
troppo dolce, troppo...come devo fare con te?!

Milla ha detto...

A quest'ora avrei proprio voglia di fare una merendina e quel panino farebbe al caso...certo a Ischia sarebbe ancora meglio... ci sono stata quattro anni fa e dopo una vacanza da sogno mi è rimasta nel cuore!!

Precisina ha detto...

Ahhh, raccontami un po'... piaciuta eh?! Benvenuta sul blog :-)

Anonimo ha detto...

Buonissima.