mercoledì 31 marzo 2010

Torta di nocciole


Touché, buttando l'occhio al calendario ci si aspetterebbe molto più plausibilmente una pasqualissima pastiera! Bè, la pastiera la trovate qui, con tanto di annotazioni e dritte imprescindibili... in alternativa, oggi andrei di torta alle nocciole. Anzi di nocciole, nel vero senso del termine! Tra l'altro, un'autentica scoperta e non tanto per la torta in sè che è famosissima, rigorosamente piemontese (dove, guarda caso, hanno la nocciola IGP), ma perchè ovviamente quando poi capita di farsela da sè, e quindi di cercare la ricetta giusta, controllare bene la lista degli ingredienti... bè, capita pure di toccare con mano certi miracoli delle cosiddette ricette di tradizione. Tanto per iniziare, niente burro e niente olio, solo i grassi delle nocciole per un risultato friabilissimo, umido e profumato. E non c'è nemmeno la farina, ma sempre e solo le nocciole di cui prima per una consistenza davvero unica, morbidissima e granulosa quanto basta. Da ascrivere rigorosamente alla categoria dei 'brutti ma buoni', i dolci che puntualmente vi fanno anche un po' penare all'atto del porzionamento, ma che una volta assaggiati vi rimettono in pace col mondo intero. Col senno di poi, nel senso che è stato ampiamente assaggiato prima, ma anche poi :))... lo vedrei bene come dessert di fine pasto, ma anche per la più golosa delle colazioni, da servire così com'è o magari con del cioccolato fuso... se posso dire la mia (ops, dimenticavo che qui posso dire tranquillamente quel che mi pare:)), da preferire nettamente la versione al naturale! E sarò anche un po' di parte dato l'amore sviscerato per le nocciole, ma qui bè, se ancora non si fosse capito, se ne celebra un vero e proprio trionfo!

Torta di nocciole
ricetta di Elisa di Coquinaria

500 g di nocciole non tostate
500 g di zucchero
8 uova
succo e buccia di un limone

Montare a lungo i tuorli e lo zucchero, aggiungere le nocciole tostate, la buccia ed il succo del limone, ed infine gli albumi ben montati, prima qualche cucchiaiata per ammorbidire l'impasto, e poi via via gli altri, con estrema delicatezza. Versare il tutto in una teglia di 28 cm di diametro (imburrata ed infarinata) ed infornare a 180° per 35 minuti, controllando la cottura. Conservare al fresco per qualche ora, meglio se per un'intera notte, prima di servire.

21 commenti:

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Bene con questa delizia capisco già l'epilogo della serata di ieri... Direi TOP dei top! Io amo le nocciole. Questa torta deve essere troppo buona

monica ha detto...

Squisita.......ragazze siete cuoche straordinarie. Veramente complimenti. Buona Pasqua

Claudia ha detto...

Buona! E poi soprattutto non c'è burro o sbaglio? visto che è tempo di diete ahahaha
Claudia

graziella ha detto...

Come sono prevedibile!!! Ho appena finito di sfornare pastiere!!!
La tua originalissima torta ha davvero un aspetto morbidoso!!

sibilla ha detto...

Ma sai che ho passato proprio ieri a cercare la stessa ricetta...presto la farò anch'io e visto com'è la tua...vado sul sicuro!

Jasmine ha detto...

Sembra irresistibile!!! Morbida dentro con quella sottile crosticina fuori... yummy!!

Cristina ha detto...

Un torta buona come questa va sempre bene!!!Buonissima!

terry ha detto...

Semplici pochi ingredienti che creano qualcosa di godurioso!
da provare... eccomi... altra amante delle nocciole!:)
bacioni!

Alem ha detto...

io adoro le nocciole.
ma quanto è buona questa torta???

Saretta ha detto...

Veramente eccezionale Preci.Il miglior mdo per assapoerare in purezza il sapore delle nocciole piemontesi!;)

Rossella ha detto...

Una ricetta che cade a fagiolo. Sto giusto cercando idee di dolci veloci dato il biscottamento pasquale. Questa mi piace assai

Lievito e Spine ha detto...

Mio dio!! Dev'essere meravigliosa!!! 1000 calorie, ma strepitosa!!!

BastiCook ha detto...

semplice e bellissimaaa questa ricettaaaaa!!!!

Sandra ha detto...

arghhhhh.. ma tu mi vuoi male!! :(
bona ma la posso solo guardare, sob, snif!
So allergicaaaaaaaaa!
È bellissima, ecco.
gnam
slurp
sbav

un tocco di zenzero

Daniela ha detto...

Che buona questa torta, complimenti.
Ciao Daniela.

lise.charmel ha detto...

mezzo chilo di zucchero e otto uova? °__°
sono ingrassata solo a leggere gli ingredienti :)
chissà che buona comunque, vado matta per le nocciole, me la potrei mangiare tutta da sola

Precisina ha detto...

@tutti: felice torta di nocciole a tutte e grazie davvero per le belle parole che leggo attentamente(e quotidianamente, una per una) e che non sempre ricevono una doverosa risposta personalizzata, di quelle con dedica insomma... mi volete bene lo stesso no?!:)). baci, N.

Lefrancbuveur ha detto...

Augurissimi di Buona Pasqua e a presto ;-)
Enrico

Consy ha detto...

Ommamma che buona!!!!
Da provare! Quest'anno nemmeno la pastiera ho fatto! La farò dopo pasqua, per la gioia dei colleghi :)

Max (cucinasms) ha detto...

Si fa festa anche con le nocciole! Anzi, qui piove e fa freddo e le nocciole ci stanno benissimo!

mari_angela ha detto...

da provare sicuramente :)