martedì 2 febbraio 2010

Shortbread biscuits con mele e noci


A quel che dicono gli amichetti scozzesi, shortbread (e consiglio vivamente di evitare traduzioni letterali) starebbe per biscotto friabile. E noi, qui, confermiamo caldamente: profumino di burro e vaniglia in giro per casa, ah sì giusto, dimenticavo: tanto, taaanto burro e non provateci nemmeno ad improvvisare riduzioni che poi non viene friabile come dovrebbe, gli amichetti scozzesi se la legano al dito, insomma, un macello :))! Ma non sono frollini, infatti zero uova all'interno, bensì biscotti di pasta brisée... se è lecita l'assonanza. Attenzione attenzione, siamo ufficialmente a febbraio (sì vabbè, è che ieri avevo scordato l'annuncio:)), l'attesa del nuovo numero Donna Hay si sta facendo vergognosamente febbrile e quindi, prima che il vecchio numero finisca miseramente nel dimenticatio (seee, come no?!) continuiamo ad attingere a piene mani e, nel caso, riadattiamo giusto giusto la scelta del frutto. E quindi, mirtilli rossi e pistacchi in quelli di Donna, mele e noci in questi qui... chè sennò poi mi dite che "qui tutto si sta facendo mooolto complicato... e poi sai, in fondo a me piacciono le cose semplici...", vabbuò vabbuò, segue ossequioso inchino come il più umile dei giapponesi (ops:)) e vedremo di resettarci un po' ;-). Guarda caso, oggi parliamo di un biscotto d'una facilità pazzesca.. tipo che l'amica vi chiama più o meno ad ora di pranzo, si autoinvita per il tè (verde!:)) delle 5 e voi lì, pronti a farle salire serotonina e trigliceridi senza alcun ritegno. Avvertenza: capita che al momento dei saluti le amiche chiedano persino la ricetta... ma nooo, ma daaai, mele e noci, davvero tutto qui?! Bè sì, tutto qui! :))

Shortbread biscuits con mele e noci
per 28 biscotti

250 g di burro freddo a pezzetti
160 g di zucchero a velo setacciato
225 g d farina 00 setacciata
100 g di farina di riso setacciata
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 mele renette a cubetti (senza buccia)
36 g di ghergli di noci tritati grossolanamente

Nel bicchiere di un mixer da cucina, unite le farine, lo zucchero, il burro, la vaniglia e frullate fino ad ottenere una massa omogenea. Unite anche le mele e le noci, incorporatele velocemente, avvolgete nella pellicola e riponete in frigorifero per 15 minuti. Riscaldate il forno a 180 gradi, riprendete il vostro impasto, ricavatene delle palline di pari peso, sistematele ben distanziate sulla teglia del forno (coperta da apposita carta antiaderente) ed appiattitele con il palmo della mano. Infornate e cuocete per 10-15 minuti, finchè non risulteranno appena dorati. Estraete e lasciate raffreddare a temperatura ambiente prima di servire.

English, please!!!

Apple and walnuts shortbread biscuits
makes 28

250 grams cold butter, chopped
1 cup (160 g) icing sugar, sifted
1 e 1/2 cups (225 g) all-purpose flour, sifted
1/2 cup (100 g) rice flour, sifted
1 teaspoon vanilla extract
2 apples, chopped (without skin)
1/4 cup walnuts, chopped

In the bowl of a food processor, place flour, sugar, butter, vanilla and process until the dough just comes together. Add apples and walnuts and mix to combine. Refrigerate dough for 15 minutes. Preheat the oven to 180°C (355°F), resume your dough, divideinto balls of equal weight, arrange them well apart on baking oven (covered with a special non-stick paper) and flatten with the palm of your hand. Bake and cook for 10-15 minutes, until light golden. Take out and let cool to room temperature before serving.


10 commenti:

michela ha detto...

Belli e buoni..come l'onigiri qui sotto..segnato tutto..
:-)

JAJO ha detto...

Aaaahhhhh, mi manca la farina di riso :-/
Che faccio ne trito un etto ? :-D
Ciaoooo (questi... pure questi... te li copio :-D)

lise.charmel ha detto...

con quello sfondo azzurrino la foto sembra venire dritta dritta proprio da un libro di donna hay. mele e noci è un connubio fantastico, chissà che buoni quei biscotti

Fra ha detto...

Mi piacciono molto gli shortbread, proprio per la loro friabilità che si conserva per parecchi giorni. La tua versione mele e noci mi intriga moltissimo, un abbinamento di sapori e consistenze davvero azzeccato!
Un bacione e buona giornata
fra

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno precy! Deliziona la tua versione di shortbread, proprio da provare....


Anche se quegli onigiri! MMMH! :)

terry ha detto...

Adoro gli shortbreads....questi li voglio provare, mi ispira il tocco delle mele!:) bravissima!

BastiCook ha detto...

gnam...saranno fantastici, mi sa che li faccio stasera per i miei amici.
Cmq JAJO ha avuto la mia stessa idea. ahahhahahah

marsettina ha detto...

sono da provare!

Giò ha detto...

antico ricordo della mia vacanza scozzese, sento ancora il profumo di burro...

Precisina ha detto...

@michela, fra, elisa, terry e marsettina: graziegraziegrazie, ma soprattutto provareprovareprovare... :))

@Jajo e BastiCook: uahauahauha... però che sia quello giapponese mi raccomando, tutto bello poltiglioso così viene meglio :))

@lise: argh, beccata :))

@giò: e devo andarci! :-)) bacione.