domenica 30 novembre 2008

Crema di porri e coriandolo, con gamberi e bottarga


Riemergo a fatica dalla mia nuvola di piume d'oca (virus gastro-intestinale in corso, burp + sob), in primis, perchè tocca festeggiare, ebbene si, nausea, mal di testa e fiacchezza a parte, sono felice come una bimba la mattina di natale: ihihih, vi scrivo, sprintosa più che mai, dalla mia nuovissima postazione operativa (scrivania con mensola carinissima, total-white, vagamente country, manco a dirlo, ikea con furore), con altrettanto nuovissima chiavetta3, il che mi fa sentire molto diego abatantuono, ma comunque... ve l'avevo detto che mi sarei attrezzata (in attesa degli eventi, sig, fastweeeeeb, vabbè io continuo a fare appelli)?! Quindi ieri, ho beccato, sì, il virus, ma anche 79 ore di indispensabilissimo traffico + location di cui sopra. Tutto prontamente piazzato direttamente all'uscita della cucina... tse, vi rendete conto che, adesso, i piatti passeranno direttamente dal fornello al pc e dopo, forse, qualcuno penserà (anche) a mangiarli?! E poi, vi devo un po' di scuse, detesto non rispondere puntualmente ai commenti, ma davvero, non potevo fare altrimenti!!! Perdonata? E concludo qui... visto che mi sta salendo una nausea spaventosa, vado ad immergermi nuovamente nelle piume starnazzanti, sob sob! Il piatto, naturalmente, è in linea con l'umore, quindi crema, esattamente come mi sento io, in questo momento... ma non lasciatevi ingannare dall'aspetto vagamente ospedaliero, anzi, giusto per fare il verso alla mia vicina... ahò, è bbbona sà?!

Crema di porri e coriandolo con gamberi e bottarga
per due persone

2 porri
1 patata media
ca. 30 gr di burro

3 bicchieri d' acqua calda

mezzo cucchiaino di coriandolo macinato
ca. 10 gamberi sgusciati
bottarga di tonno*
sale e pepe

olio extravergine d'oliva
crostini

Pulire i porri eliminando le foglie più duri, tagliarli a pezzi e stufarli, coperti, in un tegame col burro per circa dieci minuti. Aggiungere l'acqua, il coriandolo, sale e pepe e frullare il tutto con un mixer ad immersione. Intanto, sgusciare i gamberi (tutti gli scarti potreste congelarli, vi torneranno utili per un fumetto) e cuocerli al vapore per pochi minuti. Servire la crema di porri con i gamberi, una grattugiata di bottarga, un giro d'olio extravergine d'oliva a crudo e tranci di focaccia abbrustolita.

* ingrediente particolare, solito suggerimento: eventualmente, la trovate qui!!!

8 commenti:

sabi ha detto...

Non sarà stato il troppo gasamento per la nuova vita capitolina ad averti dato alla testa?...anzi allo stomaco! ;-) Rimettiti presto piccolina!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ottima questa crema! Anche io con la casa nuova ho predisposto un collegamento per il mio portatile direttamente in cucina :-) per la serie non ci si fa mancare proprio nulla! Buona domenica Laura

Luca and Sabrina ha detto...

Preci, ma che cosine buone che fai! In questo periodo, dove il freddo la fa da padrone, una sfiziosità così ci appagherebbe molto. Ma.....invitarci a cena, mai? Scherziamo(ma puoi prenderci anche sul serio)!
Anche noi in casa non ci siamo fatti mancare nulla. Noi si va di wireless. Anche dalla piazza che abbiamo di fronte ci riusciamo a collegare. Aspettiamo l'estate, però, per sperimentarlo.
Baciotti sparsi da Sabrina&Luca

Dida70 ha detto...

Eh bhè ... certo che non sa proprio di ospedaliero questa cremina qui!
solidarietà per il virus ... ci siamo passati anche noi e il piccolo ha ancora qualche residuo, è brutto assai, perciò stai sotto le piumine e rimettiti prestissimo!
un abbraccione e buon riposo
dida

manu e silvia ha detto...

abbi fede e vedrai che passerà..tanto, con queste giornate di pioggia...sei solo fortunata a non doverti muovere!!
complimenti per questa cremina: molto sofisticata ed invitante!!
bacioni

Onde99 ha detto...

Ospedaliero??? Ma se è uno dei piatti più raffinati di cui abbia mai letto!!! In bocca al lupo per il virussaccio, mi sa che me lo sono buscato anch'io :-(

Fra ha detto...

Maledetto virus...anche io sono due settimane che non sto per niente bene...comunque se questo è un menu ospedaliero io mi faccio ricoverare immediatamente!!!!
Un bacio grande e rimettiti
Fra

Precisina ha detto...

@sabi: ahahahah!!!

@laura: azz, ma allora tu mi batti!!!

@luca and sabrina: sabato ci si vede, vero? non vedo l'ora!!!

@dida: starei già benino, ma un po' di convalescenza non guasta!!! grazie cara :-)

@manu e silvia: in effetti la pioggia fuori non fa che alimentare lo spirito fantozziano, quanto mi crogiolo, oddio!!!

@onde: oh no, poveraaaaaa!!! solidarietà!!!

@fra: due settimane? io ho deciso, domani mi passa!