martedì 28 ottobre 2008

La rivincita della carbonara


E dopo il cacio e pepe di ieri, non me la sono proprio sentita di lasciar sfumare la cosa: lo sapete, vero, che gli chef di tutta Roma (...e provincia) se la stanno giocando a carte scoperte per riappropriarsi a pieno titolo della vera, grande cucina di tradizione?! E si sa, la cucina di tradizione va a braccetto con il territorio: strada spianata quindi, visto che parliamo di una regione assolutamente ricca di materie prime, forse più che di vere e proprie ricette peculiari!!! Poi, come giustamente ha sottolineato qualcuno, non bisogna dimenticare il fatto che, oggi, si tende a spendere in maniera molto più oculata, soprattutto se parliamo di andare a mangiare fuori. Per forza di cose... e meno male che le guide l' hanno capito, quando scegliamo un ristorante è questo quello che conta, in primis: là, se deve magnà bene!!! Quindi, oggi, carbonara: piatto principe della cucina romanesca, povero e ricco al tempo stesso (se ne cibavano i vecchi carbonai)... vabbè, senza girarci troppo intorno, a me mette una certa allegria... soprattutto se rientri tardi la sera e, mentre cuoce la pasta, controlli giusto un attimo di avere il guanciale in frigo ...et voilà. Ora, la questione relativa alla ricetta classica, che più classica non si può... ehbbè, rischiamo di non uscirne vivi. Mi sono documentata a fondo, ma la questione uova resta un tantino confusa: intere, solo tuorli, uno intero più un tuorlo a testa... direi anche che si accettano info al riguardo. Alla fine, il mio modesto raziocinio mi ha fatto optare per l' ultima opzione... la cremina dev' essere fluida, assolutamente non rappresa, colorata, saporita... avrò fatto bene, avrò fatto male, boohh, buona era buona!

Spaghetti alla carbonara
per due persone

160 gr di spaghetti
50 gr di guanciale
2 cucchiai d' olio extravergine d' oliva
1 uovo intero + 2 tuorli
ca. 30 gr di pecorino romano
q.b. di sale e pepe nero

Mentre cuociono gli spaghetti (in acqua bollente salata), scaldare l' olio in un' ampia padella e rosolarvi per qualche minuto il guanciale tagliato prima a listarelle e, poi, a cubetti. Spegnere e lasciar intiepidire. In una ciotola, sbattere l' uovo intero con i tuorli, pochissimo sale ed un' abbondante macinata di pepe. Intanto, scolare gli spaghetti piuttosto al dente, versarli nella padella con il guanciale, accendere nuovamente la fiamma e saltare il tutto per pochi secondi in modo da insaporire la pasta. Spegnere, mescolare bene così da disperdere un po' il calore, versare nella padella il composto di uova, unire anche il pecorino grattugiato e mescolare velocemente in modo da formare una crema fluida (le uova non devono assolutamente cuocere). Eventualmente, aggiungere ancora un po' di pepe e servire immediatamente.

Nota: per insaporire ulteriormente il soffritto, c' è chi rosola anche uno spicchio d' aglio schiacciato, da eliminare prima di unire i cubetti di gunciale!

18 commenti:

Onde99 ha detto...

Annosa questione quella delle quantità di uova e anche il problema di non farle rapprendere, senza però che le chiare rimangano liquide... E poi, che differenza c'è tra pancetta e guanciale?

manu e silvia ha detto...

Bè le ricette della tradizione sono sempre le migliori, ma al giorno d'oggi tra la fretta e la scarsità di alcuni ingredienti, molte vengono rivisitate!
Noi per la carbonara usiamo la pancetta e non il guanciale, mettiamo solo due uova e non il tuorlo, e se c'è...bè ilp ecorino ci stà tutto!!
buonissima questa versione ...tradizionale no??!
un bacio

barbara ha detto...

Mmmm... mi hai fatto venire voglia di carbonara... ma a Trieste è un po' difficile trovare il guanciale... e con la pancetta, a mio avviso, non è più carbonara!

Lo ha detto...

beh la carbonara rimane una cosa squisita nella sua semplicità... :)

pizzicotto77 ha detto...

E allora te la stai spassando a Roma. Sai che A casa di Alice vado spesso anche io a pranzo. Un bacione

Aiuolik ha detto...

A veder la foto mi sa che hai fatto bene! E poi se "buona era buona" possiamo andar sul sicuro!

Ciaooo,
Aiuolik

Roberta ha detto...

La carbonara la preparo quasi come te. Io però per due persone metto un uovo intero e un tuorlo e anzichè il pecorino romano uso il parmigiano reggiano.

Elga ha detto...

Vedo con piacere che il trasloco non ti ha tolto l'appetito??Nevvero?? Elga

sandra ha detto...

buona la carbonara! Potrei morire di carbonara.. ;))
per l'originale solo guanciale, ma quando non si trova si usa la pancetta!

Precisina ha detto...

@onde: la pancetta è addome, il guanciale è... guancia, appunto! Sembra un corso di anatomia :-)))

@manu e silvia: mi sa che più rivisitata della carbonara...

@barbara: ...ecco, appunto :-)

@lo: loooooooooooo!!!

@pizzicotto: ...l'hai provata la torta di alice? :-)))))))) vedi un po' se riesci a spillargli la ricetta, con me è stata poco più che sibillina!!!

@aiuolik: ah, si vede la cremina non rappresa? bene :-)

@roberta: argh, parmigiano? ma allora, rivisiti anche tu?! :-)

@elga: ma scherzi, con tutto sto' sali-scendi-posa-alza, brucio calorie alla grande, di conseguenza...

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Mi sto accingendo ad "assaporare" il passato di verdura, addocchiare questa prelibatezza è un colpo al cuore ... (annotato per il week end, comunque!) buonissimisimo!

Lo ha detto...

ihihihih! ;)

cristy ha detto...

Io la faccio proprio cosi', identica identica alla tua!
E' buonissima!
Ciao Cristy

Dida70 ha detto...

Bhè!
questo è uno dei miei piatti consolatori per eccellenza, veloce e tanto 'bbono!
brava Precy mi fai venire l'acquolina in bocca anche all'una di notte!!!
bacioni
dida
p.s.
mannaggia che non c'ho il guanciale, se no svegliavo mio marito per uno spuntino notturmo!!!

Cosmopolita ha detto...

Io sono della scuola solo tuorli anche se non sono mai riuscita a rendere il piatto davvero cremoso come dovrebbe. Posso permettermi un appunto anche qui sul formato di pasta? La carbonara si fa coi rigatoni :)

Precisina ha detto...

Ecchime ...leggendovi, bè, come vedete avevo ragione, non se ne esce vivi!!! :-)

Ross ha detto...

Anche da me ci sono stati commenti infiniti... non finiremo mai di parlarne... Io non metto tuorli, per esempio... Ciaoo!

Ross ha detto...

Errata corrige: non metto albumi!!!