giovedì 21 agosto 2008

Tonno e patate, ma va?!

Ma daaai... che il tonno con le patate è davvero la cosa più vecchia del mondo (oddio, proprio la più vecchia forse no)! Basta metterle un po' in posa, destrutturarne la presentazione classica, per una volta non tutto languidamente disteso sul piatto, evvaaii, ecco che nascono i sandwich tizio, le torrette caio, magari al profumo di sempronio! Seee, ma piantiamola una buona volta! Ah, nessunissima polemica contro i nomi di certi piatti da ristorante di serie 'b', (guscio di questo, crosta di quest'altro, variazione di nonsocchè... uhm, quindi, in pratica che m' arriva?). A saperlo, poi, che si tratta di un' opera architettonica nata così, per caso (o per sbaglio?): in partenza, avevo in mente una sorta di millefoglie, o lasagne di patate (aridaglie), ma quando una è talmente precisina da ritrovarsi con un numero pari di fette di patate (e diciamolo, anche decisamente pochine per farci altro), tutte belline e regolari che, in pratica, t'invitano a nozze... ma si, ci faccio due sandwich! Deliziosi!

Sandwich di patate al tonno
per due persone

3 patate medie
200 gr di filetti di tonno all'olio*

1 ciuffo di prezzemolo fresco

1 spicchio d'aglio

1/2 limone

q.b. sale, pepe ed olio extravergine d'oliva


Preparare un' emulsione con il succo di limone, il prezzemolo tritato, sale, pepe ed olio extravergine d'oliva (per queste quantità, una tazzina da caffè, colma, dovrebbe bastare), immergervi anche lo spicchio d'aglio, sigillare con della pellicola e lasciar insaporire per almeno un' ora. Sbucciare le patate ed affettarle a 1/2 cm di spessore (cercate di regolarvi in modo che siano in numero pari). Cuocerle al vapore senza disfarle eccessivamente (appena lo stuzzicadenti affonda con facilità, spegnete). Salarle leggermente e posizionarne una metà sul fondo di una pirofila, farcirle con i filetti di tonno sgocciolato, coprire con le altre fette di patate, in modo da comporre una sorta di sandwich ed irrorare il tutto con l'emulsione preparata in precedenza. Lasciar insaporire per un po' prima di servire a temperatura ambiente.

Devo dirvi cos'è fare la scarpettina (moderata, ma pur sempre scarpettina) nell' intingolo giallino colato sul fondo della pirofila... devo dirvelo o ci arrivate da soli?!

*Il tonno, come siete messi? Se ancora vagate indecisi alla ricerca di quello buono e (come me) malsopportate l'odore che fuoriesce dalle classiche scatolette, di tutti quelli provati finora, metto al primo posto il Callipo! Si, è più caro, ma è un' altra cosa! Ah, se avete altri suggerimenti al riguardo, non siate avidi... che io vi dico sempre tutto!

14 commenti:

Simo ha detto...

Caspita ma dove le pigli tutte ste idee...bellissima presentazione per un piatto semplice e pratico....sembra tutta un'altra cosa!
Te lo copio, si, si, si!
Ciaooooooooooooooooooooooooooo

Elvira ha detto...

Potevi anche evitare la descrizione della scarpetta....perche' io mi ero gia' fatta una certa idea appena ho visto la foto, e ti assicuro che non ho afftto pensato all'aggettivo "moderata"!!!!!

Comunque buone quesste torrette di patate in emulsione di olio e prezzemolo con guarnizione di tonno....... :))))))

Troppo forte sei, un bacio e buon fine settimana!

Precisina ha detto...

Simo, cara, devo spremermi per forza... così il maritino non s'accorge che, bene o male, si va avanti a insalate!

Elvira, sei tu che sei troppo forte, m'hai fatto morire col tuo messaggio!

Morettina ha detto...

GOduriaaaaaaaa immensa!!!!!
Carissimaaaaaaaaaaa....sono qui da te...per darti tanti baci e mangiare tutte le patate ^__^

Aiuolik ha detto...

Sarà anche una vecchia accoppiata quella di tonno e patate ma è pur sempre una signora accoppiata :-) Bella questa variante sandwichosa!

Ciaooo,
Aiuolik

Precisina ha detto...

Morettina, ma allora non è vero che ti sei trasformata in una sirena (sarda), girano strane voci!

Aiuolik, non me ne parlare, a me piace persino in versione 'mappazza', do you know?

Rorò ha detto...

Che bontà! Poi è quasi ora di pranzo e lo stomaco reclama attenzioni!
Beh...io adoro le insalate in ogni forma e con ogni ingrediente! Quindi non posso che approvare.
Solitamente io oltre al tonno ed alle patate, aggiungo sempre fagiolini, cipolla e origano. Una bontà!

Baciotti ^_^

Precisina ha detto...

Rorò...e me lod ici così, dopo che le attenzioni per il mio di stomco sono state ridotte ad un'insalatina (ma buona)... stasera invita a cena, sai quelle mega cene estive dove ognuno porta qualcosa, io? Dolce! Ettepareva!

ricettina ha detto...

Ti dirò che questa accoppiata, semplice e ormai conosciuta, presentata così mi ha fatto venire un'acquolina!!! è si anche a quest'ora apprezzerei....e poi la salsina...mmmmm...brava!!!

Precisina ha detto...

ricettina: devo dire che ti sei scelta uno pseudonimo, come dire, che non lascia dubbi!

unika ha detto...

che bella idea...somiglia alla ricetta che ho postato io...con il tonno deve essere buonissimo:-) ok per il callipo....è quello che usiamo anche noi:-)
Annamaria

Precisina ha detto...

Unika, tu col Callipo giochi in casa!

Cayla ha detto...

People should read this.

Precisina ha detto...

Hi Cayla :-)