lunedì 7 luglio 2008

Una boccata d'aria fresca !


Del caldo, di quest' afa sconvolgente se n' è parlato anche troppo !
Più se ne parla, più si ha caldo, più si ha caldo, più se ne parla ... e non se ne esce !

Soluzione: piano d' emergenza 'aria fresca' !!!
Mettetevi comodi, sto per raccontarvi la storia dell' ischitano accaldato, ovvero di chi, arrivato al limite della sopportazione, la sera esplode e dice: "basta, andiamo a prendere un po' d'aria fresca".

Faccio un premessa: Ischia verrebbe da immaginarsela tutta mare e spiagge... vero o no?
Ebbene, contrariamente ad ogni pronostico, sull' isola abbondano colline, montagne, tze tze ... arriviamo quasi ad 800 metri di altezza!!!

Eccolo qua l'isolotto, con i suoi sei comuni bellini e piccini, tutti affacciati sul mare, ma...
c' è un' enorme area interna, collinare appunto, addirittura montuosa, un' area che oltre ad essere a dir poco splendida per farci delle escursioni salutari e mangerecce ... meraviglia delle meraviglie, è anche straordinariamente fresca!!!
Serrara Fontana! Eccolo il punto magico per eccellenza, il luogo del refrigerio assoluto, ci si sta d' incanto, è una zona che richiede il golfino, sempre, anche se giù ci sono 40 gradi all'ombra, tipo ieri per esempio!!!

E come avrete ormai vagamente intuito, è proprio lì che Precisina & family, ieri sera, hanno trovato ristoro per le loro membra accaldate: anche Fiocco, poverina, m'è sembrato quasi che sorridesse di soddisfazione ... ma forse sono un po' troppo di parte!!!

E giusto per non deludere i miei lettori, specifico che lì, sui monti, si va per godere della tanto amata 'aria fresca' ... e, già che ci siamo, per gustare il tipicissimo Pagnottiello!!!
Una sorta di panino a base di pasta per pizza, cotto naturalmente a legna e farcito, poi, classicamente con mozzarella e capocollo ... con aggiunta di melanzane grigliate e rucola se i palati si fanno più esigenti!!!


Nessun locale raffinato e modaiolo, solo un enorme giardino, sedie e tavolini alla buona alternati ad alberi e siepi, delle persone semplici, veraci, fantastiche nella loro genuinità che ti portano questa delizia con orgoglio ed anche con quella percettibilissima punta di sano egoismo culinario:
Precisina sbircia e vuol sapere sempre più del dovuto, è un impasto talmente particolare, che buono che è ...mah, vedremo!!!

P.S. la foto in alto è stata gentilmente concessa dall' amico Enzo Rando, artista per davvero, gusto e talento allo stato puro!!! E' un' immagine che, secondo me, interpreta perfettamente la naturale morfologia dell' isola: mare e montagne, come se fossero un tutt' uno!!!

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Che bello!

Simo ha detto...

Che incanto...e quei panini...........
buonissima giornata!

Camomilla ha detto...

Uh Preci, ma cosa mi fai vedere... quei panini sono favolosi, ma perchè sei così lontana?? Non sai cosa darei per farmene uno!
Bacioni e buon pomeriggio! :D

sabi ha detto...

lo sapevo! ieri sera dopo la vostra chiamata mi sono detta...chissà se il tanto amato pagnottiello di fontana finisce sul blog della sorellina...ed eccolo qua!

eli ha detto...

favoloso il panino, favoloso il racconto, favolosa ischia... favolosa preci!!!

lenny ha detto...

Che magnificienza: la tua splendida isola ed i suoi tesori gastronomici.
Non conoscevo il "pagnottiello" ma dalla foto sono certa che è una vera goduria: adoro pizza & co.
Ciao

Morettina ha detto...

Wowowowo... mi immagino in quei posti... ^_^

Poi passo da te per il panino!!!

mamma3 ha detto...

Ti serve sapere che mi hai fatto venire una voglia di venirti a trovare?!!!! Acc..come partirei..all'istante! Elga

unika ha detto...

si...hai saputo rendere in pieno l'idea e mi sono rinfrescata leggendoti:-) un bacio
Annamaria

marcella candido cianchetti ha detto...

che bontà buon inizio di settimana

marcella candido cianchetti ha detto...

dimenticavo w ischia

marcella candido cianchetti ha detto...

buona giornata

Dolcetto ha detto...

Mare o montagna che sia, Ischia dev'essere un paradiso!! Se poi ci aggiungi quel particolare panino... che goduria!

Precisina ha detto...

Anonimo:
eh, bello si!!!

Simo:
ormai il paesaggio lo conosco, i panini invece sono sempre un'emozione!!!

Camomilla:
sono tutti messaggi subliminali...prima o poi ti deciderai a venire a trovarmi!

Sabi:
visto??!! e aggiungo, posto ideale anche per tesorini a 4 zampe!

Eli:
ammazza, che sviolinata, favolosa!

Lenny:
goduria dop!!!

Morettina:
ehhhh, non troveresti nemmeno le briciole :-(

Mamma3:
cosa aspetti?

Unika:
fa caaaldo, toccherà replicare al più presto!

Marcella:
grazie...eheheh, grande estimatrice tu!!!

Dolcetto:
vedo napoli al telegiornale e penso: ma dove vivo, in una bolla di sapone?!

Gatadaplar ha detto...

Ciao! Passo di qui e mi rifaccio gli occhi con la tua bellissima isola e i tuoi bellissimi piatti! Ti rubo la ricetta del "panello" arrotolato! Solo che io c'ho il forno elettrico... :P
Ma ci provo lo stesso!
Grazie un abbraccio!

Precisina ha detto...

@Gatadaplar: benvenuta!!! ruba pure quel che vuoi e, vai tranquilla, verrà bene anche nel forno elettrico!