mercoledì 23 luglio 2008

La crostata della domenica

Cavoli, ma oggi è mercoledì... andiamo bene!!! No dai, pace, sono solo un po' in ritardo sulla tabella di marcia... il blogleanno di Imma e lo scottante meme di ieri hanno avuto la precedenza!!! Per questo, siamo a mercoledì ed io vi presento la mia bella crostata della domenica... non di tutte le domeniche, di domenica scorsa, appunto! A dirla tutta, è quasi un dolce-evento, siamo in piena estate e qui si va in ferie "da pranzi domenicali in famiglia"... fa troppo caldo per i sentimentalismi e, soprattutto, si va al mare!! Questa è stata un' eccezione e, tanto per non rompere le tradizioni, mi sono presentata con il mio bel dolcino!!! Decidere quale preparare: ero combattutissima, avrei talmente tante ricettine in lista, troppe, tutte da provare quanto prima... vediamo, che dolce mi andrebbe? Bello però! Il fatto che sia io a prepararlo, mi dà la possibiltà di scegliere con sommo egoismo! Ad ogni modo, di una cosa ero certa, anzi due, semplicità e pasta frolla, my love!!! Qui avevo decisamente trovato pane (dessertoso) per i miei denti, ma non avevo la ricotta! Va bè, se facessi così e colì, vai... e crostata di pesche sia!!!

Crostata di pesche noci e cannella, con crumble alle mandorle
per la pasta frolla:
160 gr di farina 00
80 gr di fecola di patate

160 gr di burro freddo

80 gr di zucchero a velo vanigliato
1 pizzico di sale
2 tuorli d'uovo

Intridere la farina col burro tagliato a dadini, unire anche gli altri ingredienti, impastare velocemente prima con una forchetta e poi con le mani…fino a formare un composto omogeneo, avvolgere con della pellicola e lasciar riposare al fresco per almeno mezz'ora.

per la farcia:
6 pesche noci (bio)
2 cucchiai di zucchero di canna

2 cucchiaini di cannella macinata
Denocciolare le pesche e tagliarle a pezzetti. Ho utilizzato frutta bio per poter tenere la buccia: oltre a conferire un certo sapore rustico, rende anche molto più colorata la preparazione. Mescolare lo zucchero con la cannela, cospargerli sulle pesche e lasciar riposare.

per il crumble:
100 gr di farina
50 gr di burro
40 gr di zucchero
50 gr di mandorle a pezzetti
Con la punta delle dita, amalgamare velocemente tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto piuttosto granuloso.

Riprendere il panetto di pasta frolla, stenderlo non troppo sottile e foderarvi uno stampo da 28 cm, imburrato ed infarinato. Farcire con le pesche e completare spargendo il crumble sulla superficie. Cuocere a 180 gradi per 30 minuti. Far raffreddare completamente, sformare delicatamente e servire, oppure conservare al fresco.

25 commenti:

sweetcook ha detto...

Buondì splendore, essendo la prima a lasciarti un commento direi che anche se di sicuro è finita, potresti rifarmi la crostata mi accontento anche di una crostatina (sono clemente oggi;-))
Quanto mi piace la foto di Fiocco nel post precedente, sembra quasi che rida ed in ogni caso si vede proprio che con te sta da Dio:D

Una meravigliosa giornata:D

eli ha detto...

EVVAIIIII!!! Sono arrivata PRIMAAAAA! questa crostata l'adoro semplicemente!!! con quel crumble di mandorle sopra, cosi' croccantino, e quel ripieno alle pesche... che delizia!!! un baciottolo... eli

eli ha detto...

noooooooo!!! sweety mi ha battuta per una manciata di secondiiiii!!!! rob tesoro non valeeeeee!!! vabbuo' mi accontento anch'io della crostatina allora! ;-) bacio a tutte e due!

Alex e Mari ha detto...

Troppo buone le crostate con il crumble! Questa la mangerei tutti i giorni della settimana, non solo di domenica :-)
Un abbraccio, Alex

Precisina ha detto...

Buongiorno!!!

@sweetcook: crostatina in arrivo...portata da fiocco che sorride(davvero)!!!

@eli: mi fai morire dal ridere..altra crostatina in arrivo for you!!!

@alex e mari: hai ragione...sigh!!!

Camomilla ha detto...

Preci questa crostata potrei anche mangiarmela tutta da sola! Complimenti! Quanto a me temo di essere l'unica a non avere mai fatto una crostata con il crumble... dai prima o poi mi ci metterò anch'io!
Ti auguro una buonissima giornata!

Micaela ha detto...

che buona.... voglio provare a fare questa crostata con l'impasto che ho usato come base per il semifreddo alla banana visto che mi è avanzata!!!

Mirtilla ha detto...

buonissima!!!
il tocco alla sbrisolona la rende ancora piu'appetibile!!!

Dolce e Salata ha detto...

Io direi che una delizia simile va benissimo tutti i giorni dell' anno!
Un abbraccio grosso,
Laura

Claudia ha detto...

sai che c'è?
che una fettina la mangerei,
ma perchè una fettina? passamene una fettona sususu
:)
baciuzzi
cla

Precisina ha detto...

@Camomilla: devi rimediare...per forza!

@Micaela: ma si...poi facci sapere!

@Mirtilla: della serie...spero che mi lascino le briciole!

@Dolce e Salata: ma si, frutta di stagione e crumble evergreen!

@Claudia: ingorda! come vanno le cose?

Paola ha detto...

Mi sto mantenendo "leggera" per qualche giorno, troppi bagordi ultimamente, ma tu sei una tentazione!!!! Bacioni

Claudia ha detto...

sempre meglio dolcedonnaadorabile grazie *

clamilla ha detto...

AAAAAAAAAtttttentaaaaaaaatooooooo!!!!!!!

sigh sob strasigh e sgrunt!
mi sa che per rimanere nei binari della dieta mi devo togliere l'adsl!!!
Complimentissimi io adoro la crostata e più è strana più mi piace!
Martina

pizzicotto77 ha detto...

Buona e poi con il crumble sopra, davvero particolare. Bravaaaa!!!!

Morettina ha detto...

Eccomi tesora!!!
Ma nè è rimasta ancora una fetta???
Un bacione

Anonimo ha detto...

Che goduria. Sono arrivata fin qua saltando come un canguro da un blog all'altro. Non sarà l'ultima volta che passo. Complimenti.
Mi puoi trovare su splinder www.chichita.splinder.com

unika ha detto...

una vera delizia per me questa crostata e poi...si è capito che amo le preparazioni semplici e sopratutto...senza setacciare la farina:-))))) un bacio precy
io sto benissimo anche perchè qui ha piovuto e c'è un aria frizzantina che in questo momento è la temperatura perfetta per me:-)
Annamaria

Simo ha detto...

Mamma mia che mega crostata, altro che crostatina, ehehehehe??!!
Buonissima, sicuramente e bella da vedersi.........
mmm...che tentazione..........

Mariluna ha detto...

Cara Precisina...e questa é adattissima al caffé delle cinque non é vero??? e poi adoro il crumble...quando lo faccio incomincio a pizzicare quello prima di arrivare fino infondo...bravissima cara...buon pomeriggio *__*

Precisina ha detto...

@Paola: daaai, una fettina a colazione, tutta salute!!!

@Claudia: alllleeeee' !!!

@clamilla: mumble mumble...ma si, famola strana!

@pizzicotto77: crumble addicted anche tu?

@Morettina: disdetta, i dolci più bellini finiscono sempre a casa degli altri!!! strasob!!!

@Chichita: benvenuta!!!

@unika: il paradosso è che con le ricette lunghe, laboriose estenuanti (e setacciose)...alla fine non ti va nemmeno di magnà!

@Simo: è proprio vero che l'erba del vicino...

@Mariluna: e che lo diciamo a fare, perfetta!!! ahhhh, anche tu mangi a strati? bene, credevo di essere l'unica pazza!

Lo ha detto...

uhhhhhh ma che robina buona...uhhh ma perchè qui nessuno si piglia questa tradizione di protarmi un dolcino della domenica già fatto??? bravissimissimaaaaaaaaa :)

Precisina ha detto...

Loooooooooooooo!!! Queste sono fortune cara, chi le ha, nemmeno se ne rende conto... scatta l'effetto scontatezza!!! baci :-)

Lo ha detto...

terribile :(

Precisina ha detto...

@Lo: prima o poi li lascio a secco, effetto sorpresa :-)