venerdì 13 giugno 2008

Insalata di pasta al Pesto e Stracchino !

E bastaaaaa, ma mica potrai uscirtene col pesto fino a novembre?!
Perche' che succede a novembre?

Ah, se alludete alle scorte di basilico, al problema della stagionalita' be'...
mettetevi pure l'animo in pace: il mio basilico m'accompagna fedele per tutto l'anno,
l'unica differenza e' che di questi tempi ne ho delle fantastiche 'siepi' in giardino...
d'inverno, invece, ho il freezer zeppo di barattolini di pesto, sacchetti e sacchettini con le foglie intere mentre, in frigorifero, conservo le foglie sott'olio, con uno spicchio d'aglio... si utilizzera' solo l'olio, ma v'immaginate l'aroma?!

Come vedete, sono messa proprio bene... state pur tranquilli che sto' pesto ve lo propinero' in tutte le salse, sono altruista io!!!


Quest' insalata di pasta la trovo parecchio intrigante, direi chic!!!
Il formato di pasta, poi, e' tutto un programma: sono i radiatori della Garofalo, sembrano nati apposta per accogliere la magica salsina in ogni piu' recondito angolo del loro essere!!!

Com'era la storia del contadino con le pere ed il pecorino?
Be', lo stesso discorso vale anche per il pesto con lo stracchino, tze, fa pure rima!!!

Stavolta ho optato per una versione in bianco e verde, ma se non potete resistere al fascino tricolore, al richiamo patriottistico...qualche pomodorino ci sta piu' che di diritto!!!


Non credo sia necessario dilungarmi sulla ricetta, bastera' preparare un buon pesto "a occhio e a naso" come ho piu' volte suggerito, lessare la pasta al dente e fermarne la cottura sotto un getto d'acqua fredda...e poi condire, insaporire, amalgamare, farli diventare un tutt'uno!

Lo stracchino lo utilizzo freddo, freddissimo perche' preferisco sentirlo a pezzetti...
tuttavia buonissima e' anche la versione cremosa, pesto e stracchino tutto in uno!!!


Buon pesto a tutti!!!

13 commenti:

Paolta ha detto...

Guarda, io sono basilico addicted, lo posso mettere ovunque, il pesto lo puoi postare all'infinito per me..ma come si fa l'olio aromatico? Basilico lavato e asciugato, olio buono e aglio? Grazie

eli ha detto...

senti io il pesto la mangerei pure a colazione... quindi mandami su un bel piattone di questa pasta, così a mezzogiorno me la divoro!!! beata tu che ai le siepi in giardino!!! io ho un misero vasetto sul balcone... :-( bacione e buon appetito, eli

Camomilla ha detto...

Evviva il pesto, evviva il basilico (che adoro) ed evviva questa insalata di pasta! E' già magnifica così o anche con qualche pomodorino ciliegia, ma non so perchè io ci aggiungerei una qualche fettina di patate bollite, trovo che con il pesto siano la morte sua...
Baci e buon week-end!

pizzicotto77 ha detto...

Anche io lo congelo. D'inverno è bello assaporare il gusto dell'estate.
Buon week end

Dolcetto ha detto...

Che goduria!!!
Buon w.e.!!

Simo ha detto...

Mia figlia adora il pesto, glielo metto dovunque....
vedo che anche tu lo ami tantissimo, come non capirti?
E' una delle cose più buone inventate al mondo....
l'idea dell'olio aromatico però mi intriga assai.............
bbacioni e b.fine settimana!

Viviana ha detto...

ah ah aha ha h
mi fai sempre troppo ridere! sei fantastica!
non sono mai riuscita a trovare i radiatori e dire che li cerco... solo solo per il nome che hanno meritano di essere assaggiati ah aha h
w le siepi di basilico e w il pesto tutto l'annoooo

sabi ha detto...

gnam gnam, questo è sicuramente da provare, ma la mia mini pianticella di basilico sul terrazzino basterà per un pesto per due?? ne dubito...ah! chissà se qualche buon cuore dalle manine d'oro farà piovere un piccolo barattolino per me...chissà! chissà!

unika ha detto...

anche io il pesto lo mangio sempre....ne ho le scorte nel congelatore per quando non trovo il basilico:-) i tuoi radiatori sono perfetti per questo condimento...buon fine settimana...ma sai che il mio primo nipotino(che poi non è nipotino è il fratello di veronica) ha la fidanzata a ischia?...un baciotto:-)
Annamaria

Precisina ha detto...

Paolta:
grazie! semplicemente, in un vasetto metti dell'olio extravergine d'oliva con uno spicchio d'aglio e qualche foglia di basilico, si conserva in frigo!

Eli:
ah, nel cappuccino devo asolutamente provarlo allora!

Camomilla:
e perche'...i fagiolini? mi sa tanto che sti' genovesi c'hanno visto proprio bene!

Pizzicotto:
siiiiii, estate tutto l'anno!

Dolcetto:
grazie e 'dolcissimo' we anche a te!

Simo:
carissima, mai provato nel minestrone? (sembro il tipo dei pavesini ihihihih).

Viviana:
ma no, li trovo io sull'isolotto, allora sto' scoglio e' tutto da rivalutare!

Sabi:
mi sa tanto di intimidazione!

Unika:
ehhh, furbo il nipotino, l'isolotto sforna bellezze senza confronto...guarda la sottoscritta giusto per dirne una a caso!

unika ha detto...

no comment:-)
Annamaria

LaGolosastra ha detto...

Uh uh, che abbinamento interessante...
Da provare!
Bravissima!
Cri

Precisina ha detto...

Unika:
ihihihih !

Lagolosastra:
m'ispira molto il tuo nick, chissa' perche'?! grazie per la visita!!!