martedì 16 marzo 2010

Lasagne con broccoletti e burrata

E riallacciandoci quindi al work-in-progress di ieri, questo era il primo! Una preparazione che già dal nome suona decisamente sontuosa ed opulenta eppure chi l'ha assaggiata, ieri sera, s'è persino lanciato in un ottimistico quanto improbabile "...e poi è leggera"! Evidente caso di piatto subdolo e traditore (un po' come i ciambelloni allo yogurt consigliati da tutti i nutrizionisti del mondo :)) per fare onore alla burrata, ma che sia burrata e basta però! E facciamo che panna, besciamelle e tutti i cubetti più saporiti del mondo ce li teniamo in caldo per il prossimo giro. Ed è una di quelle preparazioni che mi piace definire un buon assemblaggio di materie prime! I broccoletti semplicemente ripassati in padella con aglio, olio extravergine d'oliva, peperoncino, sale ed un po' d'acqua calda per ammorbidirli a dovere. Parzialmente frullati con qualche colpetto di mixer ad immersione (aiutandosi sempre con un po' d'acqua calda in modo da ottenere una cremina morbida) e poi spalmati generosamente sulle sfoglie di pasta all'uovo già sbollentate per pochi secondi in acqua salata. La burrata spezzettata tra i broccoletti e, a questo punto, decidete liberamente se procedere come per una normale lasagna a strati, arrotolare a mò di cannellone, oppure ricavarne delle girelle più piccole (come ho fatto io). Coprite il tutto con altra crema di broccoletti e pezzetti di burrata qua e là, poco pecorino grattugiato, un foglio di carta alluminio per preservarne l'umidità e passate in forno a 180 gradi per circa venti minuti. Servite caldo.

16 commenti:

terry ha detto...

Una meraviglia...quanot poi che non mangio la burrata! un bel primo dal sapore pugliese....ottimo!

Rossella ha detto...

Non so se mi fa gola la burrata o proprio tutto il tuo piatto :)

Alem ha detto...

la burrata... che cosa mi hai ricordato!!!
Ed ora com elo mangio il pollo rinsecchito della mensa?

JAJO ha detto...

Si, vabbe'... ma quando il citofono suona vedi di aprire: non far finta che non sei in casa, che tanto lo so che sei a tavola !!! :-PPPPP

Amaradolcezza ha detto...

Meno male che il mio pranzetto sfigato è stato già fatto fuori se no chi se lo mangiava?
BAcio

Max (cucinasms) ha detto...

Ma è già quasi finito!

Luciana ha detto...

Io sono pugliese, per cui con questo piatto mi inviti a nozze...un bacione

Precisina ha detto...

@terry: idem... solo che da quando ho trovato il pusher sotto casa... :))

@rossella: :))

@alem: oddio, seconda opzione? :))

@jajo: già detto... lol! :))

@amaradolcezza: pranzetto sfigato? seeeeeee... al limone magari?! ;-)

@max: ihihih, foto eloquente no?! :))

@luciana: ohhhh, venghivenghi... s'accomodi pure mia cara! :))

Anonimo ha detto...

Scusa eh..... non vorrei risultare insistente, antipatica e invadente, ma..... il telefono lo tieni, il tempo per raggiungerti non supera - A PIEDI - I 5 MINUTI!!!!.... E NON MI CHIAMI???? Ma allora non mi vuoi????? la prossima volta vengo direttamente con Jacopino.... e poi vedi...
e chi sarebbe poi il pusher di burrata sotto casa????? vabbuo' va... per questa volta passi...... ma la prossima vedi che ti combino.....

Anonimo ha detto...

ciao sono paola (di procida)ti mando un saluto qui ..ti avevo scritto una mail tempo fa ..ti è arrivata?non avendo ricevuto risposta ho pensato di venirti a trovare sul tuo blog che seguo sempre ,ti rinnovo i miei complimenti sei superlativa..beata te che puoi andare al pizzarium ne ho sentito parlare benissimo da amici romani dicono che le pizze sono divine ma anche tu non scherzi in cucina..
ti saluto e..se vuoi scrivimi mi farebbe tanto piacere.ciao
PS quando vieni?
Paola

Fra ha detto...

Hu! come mi piace questo piatto, goloso e leggero allo stesso tempo...e poi la burrata...è davvero una vita che non la mangio!
Un bacione e buona giornata
fra

Precisina ha detto...

@Raffa... che anche se non ti firmi, ti sgamo subito! :)) devo organizzare cenetta, e che cavolo, facciamo davvero pena!!! :)) per il pusher in realtà sono due (e nessuno dei due è la 'gioielleria' di via jenner;-))... uno al mercato di san giovanni di dio, salumieri toscani ehhperò ce l'hanno e pure buona... l'altro su via di monte verde, incrocio con via palasciani... ma tocca chiedergliela per tempo ;-) bacione, N.

@paola: scusaaaaaaa, infatti ho inspiegabilmente interrotto la corrispondenza, avevo letto volevo riposndere poi... cmq, prima che riesca a scendere io, potresti organizzare tu una puntatina nella capitale... e ti porto da pizzarium, promesso!!! ;-)

@fra: salutino + bacino :))

Daniela ha detto...

Queste lasagne con broccoletti e burrata sono favolose.
Ciao Daniela.

Dodò ha detto...

Avevo rubacchiato quest'abbinamento qualche tempo fa a Claudio Sadler e proprio ieri me lo sono goduto da Bonci. Ci mancava solo la lasagna per farmi definitivamente capitolare!!

Precisina ha detto...

@daniela: ehi, riusciamo a vederci per un caffè... settimana prox sono a venezia!:))

@dodò: mi stai dando della fighetta per caso??!! :)) e quindi anche tu hai ceduto al bonci supplì con la burrata, o era proprio una pizza? :-O

Dodò ha detto...

Pizza, pizza! E non credo di dover aggiungere altro!