venerdì 5 febbraio 2010

Linguine al limone

Prima d'iniziare, giusto una cosina a metà tra il pour parler ed il comunicato ansa: è arrivato! Il primissimo Bon Appétit datato febbraio 2010 è già sorprendentemente arrivato, per cui 3! Questo il numero totale di abbonamenti (ad altrettante riviste di cucina d'oltralpe) sottoscritti a cavallo tra babbo natale e la befana e vedrete che l'era delle etichette Donna Hay, inserite praticamente, in ogni ricetta delle ultimissime settimane, volge ormai inesorabilmente al termine... chè tanto possiamo permetterci il lusso di alternare. :)) A partire da lunedì magari, oggi (come del resto anche ieri) ce la caviamo senza mega-galattici contributi d'oltralpe, nessuna guest-star di turno se non, concedetemolo, l'estrema italianità del piatto (tipo che il nuovo panino mcdonald's, luca zaia e chi più ne ha più ne metta, a noi, ci fanno veramente un baffo:))! E nel caso aveste già fatto inviti per il weekend, ma anche se vi ritrovaste lì, a spassarvela in solitaria tra i fornelli che quando hai più tempo libero prendono un fascino tutto loro... signore e signori, la vostra lista della spesa: un pacco di spaghetti, un panetto di burro e qualche limone. Con o senza parentesi, sulla qualità estrema di ogni singolo articolo, confido vivamente nel vostro buon cuore ;-) ...e goloso fine settimana a tutti!

Linguine al limone
per 2 persone:

Cuocete 160 g di linguine in abbondante acqua salata e scolate al dente (mettete da parte mezzo bicchiere di acqua di cottura); in una ciotola, emulsionate il succo di un limone con un cucchiaino raso di farina setacciata e l'acqua tenuta da parte; versate quindi in un saltapasta, unite anche le linguine e saltate velocemente per addensare l'emulsione (si formerà una cremina che avvolgerà delicatamente la pasta); spegnete, aggiungete una noce di burro e del pepe nero fresco di macina, amalgamate con cura e servite immediatamente.

English, please!!!

Lemon linguine
serves 2

Cook 160g linguine in boiling salted water until al dente and drain (set aside ½ cup of cooking water); in a bowl, emulsify 1 lemon juice with a teaspoon of sifted flour and the water kept aside; place into a pan, add the linguine and mix to thicken the emulsion; turn off, add a knob of butter and fresh black pepper grinder, mix carefully and serve immediately.

12 commenti:

BastiCook ha detto...

Da oggi che mio padre ha finito la dieta gliela devo far mangiare sicurooooooooooo... Buonissimaaaaa

lise.charmel ha detto...

favoloso, sarà il mio pranzo di domani, visto che si fa in un attimo e di sabato ho sempre pochissimo tempo.
attendiamo commenti a breve su bon appetit allora!
(per quanto riguarda donna hay, non ho optato per l'abbonamento, ma nel frattempo mi sono riempita la casa dei suoi libri)

Luciana ha detto...

Buone, facili e veloci...complimenti...una mia amica tempo fa mi aveva dato una ricetta simile ma non ho mai avuto il coraggio di realizzarla perchè avevo paura che uscisse troppo aspra, ma stavolta mi faccio coraggio e la provo, magari quando sono sola...grazie dell'idea un abbraccio

Daniela ha detto...

Ciao carissima Diocleziano arriva a casa tardi dal lavoro, poi ci dividiamo il pc, tutti e due abbiamo comunque lo zapping, nel week-end il pc lo lascio a lui. Io e Diocleziano adoriamo la pastain tutte le salse.. complimenti per le tue linguine, le provero' quanto prima.Ho gia' in mente (2 idee di pasta ) per il il wek-end.
Ciao Daniela.

La cuoca Pasticciona ha detto...

ho sempre pensato di farle ma non ho mai avuto il coraggio, per paura che non piacessero, ma adesso che vedo le tue che non irresistibili, devo obbligatoriamente farle... bacetto

CoCò ha detto...

Bè questo è il paitto preferito di mio marito semplicissima esaltazione della buona pasta da provare con vermicelli Garofalo vi assicuro una bontà

terry ha detto...

molto simili a come le ho fatte io ieri, solo che ci ho messo le mazzancolle!
bontà e semplicità! brava!:)

Anonimo ha detto...

Preci...passo per un abbraccio...forte forte forte......le tue ricette e i tuo blog sono sempre tra i miei preferiti in assoluto!!!!

Chiccuccia :-D

Dodò ha detto...

con tutti i limoni che ho mi sa che questa è d'obbligo!

Precisina ha detto...

@tutti: a conti fatti... pranzetti del weekend assolutamente monotematici?! :)))

@basticook: ma poi come funzione quando finisce una dieta? punto e a capo e chi s'è visto s'è visto? :)))))

@lise: sai che preferisco lo stile rivista?! uhm, come dire, più informativa forse :))

@luciana + la cuoca pasticciona: alè, forza e coraggio!!! :))

@daniela: m'ha risposto! fatto prenotazione, grazie... a proposito, riusciamo a vederci per un caffè? :)) vabbè dai, ti scrivo mail...

@chiccuccia: ma devi dirmi di piùùù... che fai l'apparizione? e te l'ho scritto pure su fb... ma quante/i siete? :))

@terry: yum :))

@cocò: ti crediamo ti crediamo :))

@dodò: dovessero servire ricette lemonine... fai un fischio! ahhh, il lemon curd non te lo puoi proprio perdere :))

Dodò ha detto...

Ho un conto in sospeso col lemon curd...l'unica e sola volta che lo feci era immangiabile!!

Precisina ha detto...

@Dodò: non sia mai detta stà cosa http://www.gennarino.org/lemoncurd.html :))