mercoledì 17 giugno 2009

Insalata di pesche e salmone


Alè, il tempo d'infilare le scarpe e scendo... avrei un certo posticino da saccheggiare (e speriamo vivamente di trovare i coordinati dei colori giusti, a proposito, cos'è che sta bene col lilla? :-)), per cui, scrivo il post e approfitto di questi minuti preziosi(ssimi) per decidere se andarci in auto, con gli illuminanti disegnini del google maps a portata di cruscotto (solo che puntualmente li leggo al contario, le macchine dietro che non mi danno tregua... mbè? e che c'avete da ridere?!) oppure optare per un paio di giri d'autobus, mumble mumble.
Sul mumble, v'introduco velocemente l'insalata che tutti, e dico tutti, vorrebbero trovare all'ora di pranzo, specie se si è reduci da A) le stradone labirintose e gli (altri) automobilisti a tolleranza zero, B) gli autobus roventi, puzzolenti e pure un po' sobbalzanti. E sempre fermi sul mumble di prima (parlo di me), due parole sul salmone marinato, visto che devo ancora capacitarmi d'aver fatto proprio tutta da sola. Cioè, io che punto l'articolo, io che lotto col pescivendolo che voleva per forza affettarlo a tranci... senta, ma ha capito che devo marinarlo o no?! Io che torno tutta tronfia e insieme spaventatissima (la marinatura per me è sempre un po' un'incognita, quindi ansia da morire), infine, io che saggiamente mi rivolgo a chi di salmoni marinati se ne intende davvero!

Tutto il resto, sono solo semplici pesche tagliate a spicchi, spruzzate con un goccio di lime e arrostite leggermente in una padella antiaderente ben calda. In un'insalatiera, riunite il salmone marinato tagliato a listarelle, le pesche ormai fredde e della rucola fresca; separatamente, emulsionate dell'olio extravergine d'oliva con succo d'arancia, un pizzico di fior di sale e pepe nero fresco di macina; versate il tutto nell'insalatiera, mescolate energicamente e refrigerate per circa un'ora prima di servire.

9 commenti:

sabri ha detto...

Che meraviglia! Anch'io ho il tuo stesso approccio alla marinatura, comunque questo abbinamento mi sembra buonissimo. Devo farmi giusto una settimana al mare, e questo mi pare un piatto perfetto per un pranzetto post spiaggia...segno. Ciao

manu e silvia ha detto...

leggerissimo e coloratissimo questo piatto! abbianre la frutta con il resto del pasto è una cosa che, ormai è risaputo, ci piace davvero tanto! non mancheremmo di provare anche questo abbinamento!
un bacione

Fra ha detto...

Oh sì sì come mi piacerebbe avere questa favolosa insalata per pranzo. devo trovare al più presto un bel pezzo di salmone perchè questo tipo di cottura nella marinatura mi intriga tantissimo
Un bacione
fra

Dida70 ha detto...

questa mi piace piace proprio!
un abbraccio
dida

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Sei troppo forte! Che abbinamenti che ci tiri fuori dal cappello! Cosa devi abbinare invece con il lilla?? :))

JAJO ha detto...

Per la serie "separati alla nascita" mentre leggevo il tuo post mi è arrivato il tuo messaggio da FB hahahahaha
Brava !!! Tutto ottimo ed accostamento "che ci sta" :-)
Per la cartaria, anche se "puzza" è meglio l'autobus: in auto rischi di girare ore per un posteggio :-(
Un bacioneee

stefi ha detto...

Che insalatina deliziosa!!!!
Molto sfiziosa camplimenti!!!!! A presto ciao ciao!!!

Konstantina ha detto...

Quest'insalata non mi scappa, stasera me la faccio...non vedo l'ora!!
Grazie della ricetta e della bellissima foto!

Precisina ha detto...

@tutti: scusate se rispondo soltanto adesso!!!

@sabri: ma ciao! sìììì, direi proprio azzacatissimo :-)

@manu e silvia: me n'ero accorta infatti!!!

@fra: provaloooooo!!!

@dida: ehilà, abbraccione anche a te!!!

@elisa: cara, come stai? sono in un momento piuttosto pescoso, ma non è una minaccia :-)

@jajo: bè ormai... è decisamente andata :-)

@stefi: ma grazie :-)

@konstantina: sempre deliziosamente carina e gentile, smack!!!