venerdì 26 settembre 2008

Pasta e ceci... e sono due!!!


Ve l' avevo detto che si trattava di una vera e propria saga, la storia infinita della "pasta e...", altro che trilogia, qui si va ben oltre, v' avverto! Ad ogni modo, le lenticchie sono state ampiamente apprezzate, ergo, mi precipito ad omaggiare quest' altra delizia, my favourite: come già anticipato, il procedimento per questo tipo di minestre è sempre lo stesso, più o meno. Piccole variazioni sul tema che, ovviamente, non vanno trascurate... tipo che qui ci va il sedano, fondamentale, poi niente pomodorini, tutto rigorosamente in bianco e niente pasta mista, bensì deliziose pappardelle spezzate, così, con le mani, molto grossolanamente... il risultato, credetemi, è davvero fantastico, farete un figurone (oddio, sembro Jamie Oliver)! E, poi, il bello è che è così da generazioni, ebbene si, signori e signore: piatti storici... e non dite che non ve l' avevo detto!!!

Minestra di pasta e ceci
per due persone

100 gr di ceci secchi
100 gr di pappardelle (spezzettate grossolanamente)
1 spicchio d' aglio
1 costa di sedano
2 cucchiai d' olio extravergine d' oliva
1 L di brodo vegetale (circa)
q.b. di sale e pepe

Mettere a bagno i ceci per un' intera notte, quindi sciacquarli accuratamente e cuocerli per circa un' ora nel brodo vegetale (aggiungere il liquido gradualmente, in modo da non ritrovarsi con una preparazione finale troppo brodosa). A cottura ultimata, i ceci dovranno risultare morbidissimi, fin quasi a spappolarsi. Separatamente, preparare un soffritto con aglio, sedano a pezzettini ed olio, unirlo ai ceci ed insaporire il tutto. In pieno bollore, aggiungere anche la pasta (aggiungere del brodo solo se necessario, le pappardelle cuociono davvero molto in fretta ed il liquido non avrebbe il tempo di ridursi a sufficienza, mentre il risultato finale dovrà essere cremoso, denso, assolutamente non brodoso). Spegnere la fiamma quando la pasta è ancora al dente, correggere di sale e pepe e lasciar riposare per almeno venti minuti. Si serve con un filo d'olio crudo.

24 commenti:

manu e silvia ha detto...

Che buona questa pasta!!complimnetissimi!!
Bacioni

Aiuolik ha detto...

La pasta e ceci è un must! A me piace tantissimo!!!

Onde99 ha detto...

Preci, questa è da Oscar: se ieri sera mia suocera non avesse tentato di avvelenarmi e non avessi passato una notte a stretto contatto con la bacinella mi cimenterei oggi stesso! So gooooooood!!!!!!!!!!

Ciboulette ha detto...

E va bene, allora erano i miei ceci che contenevano gesso apresa rapida..li ho messi a bagno per tutto il giorno (mica saranno sensibili alla luce??) e la sera dopo 4 (si 4!) ore di cottura erano ancora duri!!! Una delle cose che mi piace di piu' della cucina napoletana e' la pasta con i legumi,, coosi cremosa imparero' a farla anche io prima o poi! Cominciando da qui magari :)))

Ciao!!

Dolcienonsolo ha detto...

Lo sai che non sapevo della cottura nel brodo?
I ceci mi piacciono moltissimissimo...da provare!

Mariluna ha detto...

Adoro la paste e ceci, una volta alla settimana la faccio, ma ora devo rettificare il commento del post precedente: mi son mal spiegata, le pizze non sono dietetiche, hai visto mai delle pizze dietetiche? è in questo momento che non faccio pizze per via della dieta, per cui ti ho mandato dei link vecchi, li hai visti????
ps: se ho perso almeno un grammo, prima del 30 provero a farne un'altra. Baci

Mirtilla ha detto...

io adoro pasta e ceci...veramente amo i ceci in generale....a zuppa..in purea....le polpettine...
premietto per te ;)

Fra ha detto...

Mmmmm come vorrei pranzare con questo piatto di minestra calda! Questa saga mi piace davvero molto, brava Preci!
Un bacio e buon w/e
FRa

clamilla ha detto...

ci vuole ci vuole....noi abbiamo tirato fuori i piumini, piumoni, sciarpine e calzettoni!!!!
Brava!
Martina

Micaela ha detto...

li faccio anch'io così!!! sono buonissimiii!

Raffaella ha detto...

Che buoni! Qui da noi (Abruzzo) si usa aggiungere una foglia di alloro al brodo, l'hai mai provata?

Camomilla ha detto...

Perfetta questa pasta, bella densa e cremosa! Non amo particolarmente le minestre liquide, quindi: BRAVA PRECI!!!
Un bacio, buon fine settimana!

Lo ha detto...

io apprezzo davvero la tu asaga...mi piacciono davvero tanto i legumi e le minestrone dense...e poi ora che cè questo freddino umido si mangiano volentieri...ho fatto anche 4 conti...un piatto di legumi vale come una bistecca ma costa un decimo....vabhhhèèèèèè mimangio anche un muffin

Luca and Sabrina ha detto...

Quando i bis sono così buoni non se ne può fare a meno, siamo amanti della pasta coi ceci e abbiamo una nostra ricetta che prima o poi posteremo!
Baci da Sabrina&Luca

Dida70 ha detto...

Ciao Preci,
questa è la pasta e ceci che fa anche la mia mamma e io la adoro! Bravissima, con l'avvento del'autunno questa saga ci sta proprio bene, son piatti che non vanno dimenticati!
Ho creato da un giorno un mio blog, molto molto semplicino, qusto è il link (oddio che cosa difficile che sto per fare!!!sarà esatto dire così?) https//gliamorididida.blogspot.com
se ci riesco vorrei partecipare anch'io al Pizza Gourmet, domani provo a fare una bella pizza, ok?
baci
dida

NUVOLETTA ha detto...

Pasta e ceci buona :)))

Dida70 ha detto...

Ciao Preci, sono sempre Dida, se ti fa piacere volevo invitarti a fare un meme, se passi da me vedrai di che si tratta!
baci
dida

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Buona questa pasta e ceci a riscaldare queste fredde serate! Buon fine settimana Laura

FairySkull ha detto...

Buonissima Precisina !!! Ciao Lisa

Precisina ha detto...

@tutti: ok ok... e la saga continua!!! grazieee :-)))))

@onde99: attentato!!! ti sei ripresa???

@ciboulette: argh, prova a metterci anche un cucchiaino di bicarbonato :-)

@mariluna: quindi, se ne perdi due (di grammi), me ne fai due (di pizze)??!!

@raffaella: alloro? proverò!

@lo: e brava la nostra commercialista... o forse sarebbe meglio dire economa!!!

@dida70: aspetto la pizza...

Ross ha detto...

Pasta e ceci, un piatto buonissimo che fa benissimo. Brava ad averlo riproposto, io ne vado matta!

Precisina ha detto...

Ahhhh, sono in buona compagnia allora!!!

LaSere ha detto...

Ho trovato una ricetta di questa pasta e fagioli in un libro di ricette salentine...è davvero buonissima!

Precisina ha detto...

L'adoro, la mangio anche fredda, d'estate, l'importante è che sia bella densa, non brodosa (l'ho già detto lo so, ma è importante davvero)... esiste anche una versione fantastica con le cozze, mmmmmm!!!